Un Canicattì reduce da due vittorie di fila vuole allungare la striscia: domani sfida alle Aquile

Quarta giornata di ritorno per la A2 di calcio a 5, che vedrà i biancorossi del Futsal Canicattì ospitare in casa domani, sabato 28 Gennaio i pugliesi delle Aquile Molfetta .

Morale a mille e tanta voglia di proseguire sulla scia delle due vittorie consecutive per gli uomini di Mister Castiglione, che finalmente in questo inizio anno ha potuto lavorare con l’intero rooster a disposizione, dimostrando che probabilmente senza le tante defezioni del girone di andata, i risultati maturati dai suoi ragazzi sarebbero potuti essere decisamente diversi; ma è inutile guardarsi indietro, da oggi  l’imperativo dei siciliani sarà quello di dare continuità a risultati e prestazioni e di guardare alla crescita di una formazione, che vuole e deve confermarsi nella categoria giocandosela partita per partita; di contro i pugliesi, reduci da una sconfitta in casa ed avanti in classifica generale di 3 punti e che, se sconfitti verrebbero superati in virtù della differenza reti.

Questi i presupposti di una gara che promette di essere giocata ad alta intensità e che vista l’andata si presenta equilibrata ed aperta a qualsiasi pronostico.

Fischio di inizio programmato alle ore 17:00 presso il Livatino Saetta di Canicattì, con ingresso gratuito ed apertura dei cancelli dalle ore 16:00. L’incontro verrà arbitrato dai Signori Davide Copat di Pordenone e Fabio Parretti di Prato mentre al crono ci sarà il Signor Domenico Saccà di Reggio Calabria.




Ufficio Stampa Canicattì