Giorgione, le certezze di Tonin: ''Contro il Maccan puniti oltremodo, ma questo gruppo non molla''

Non si muove la classifica del Giorgione, a cui non è bastata una buona prestazione per uscire con dei punti dalla sfida contro il Maccan Prata. Un risultato, il 4-1 finale, che forse punisce oltremodo i ragazzi di Tonin, che però rimangono fermi a quota 0 punti in classifica. 

"In realtà il risultato di 4-1 non rispecchia la nostra prestazione - dice Tonin - se mi fermassi solo al risultato sarebbe da vedere tutto nero, anche perché siamo ancora a zero punti. Ma fin da inizio stagione sappiamo quale sia il nostro progetto, improntato sulla crescita dei giovani, quelli del vivaio, posso garantire che le prestazioni ci sono e sono anche convincenti. Di fronte avevamo una squadra che può puntare a vincere il campionato, ma li abbiamo fatti soffrire. Contro di noi tutti se la devono sudare, questa è mentalità che ci portiamo dietro e che porteremo avanti contro il Cornedo sabato, un'altra corazzata. Al di là della difficoltà della partita vogliamo fare punti. I ragazzi nonostante le sconfitte si allenano con il sorriso e con il massimo impegno, perché sono consapevoli del campionato devono fare e gli aspetti su cui migliorare. Sembrerà assurdo, ma non molliamo neanche a livello mentale, affrontiamo le gare come fosse sempre la prima di campionato".