Grifoni, col Montebello una sfida in discesa: 8-3 e primato solitario ritrovato... grazie al Miriano

I Grifoni completano il ciclo di impegni novembrini riprendendosi il primato solitario in classifica, ringraziando paradossalmente quel Miriano che mercoledì sera contenderà alla squadra di Picchietti l’accesso alla finale della Coppa Italia regionale. Spellano nuovamente in vetta grazie all’8-3 imposto al Montebello, ma soprattutto in virtù del pesante ko in cui è incappata la Gadtch sul rettangolo all’aperto ternano: tre punti separano adesso le due principali contendenti alla promozione, mentre perde terreno il Lidarno, ko in casa con il Ponte San Lorenzo, salito sul podio a braccetto del Gubbio Burano.


LA CRONACA - Che la partita fosse una di quelle che non si doveva sbagliare i ragazzi di Picchietti lo fanno capire da subito, partendo immediatamente con il piglio giusto. Legittima la decisione del tecnico spellano di far ruotare di più gli effettivi in vista del ritorno della semifinale di Coppa, una scelta che viene premiata dallo sviluppo di una manovra sempre molto incisiva, che permette ai Grifoni di prendere rapidamente il largo, arrivare all’intervallo con un vantaggio rassicurante (5-0).


Un margine che permette così ad Angelici e compagni di gestire il resto del confronto senza particolari affanni e comunque senza sottovalutare l’avversario, che si impegna per contenere il divario rispetto alla capolista trovando nella ripresa in tre occasioni la via della rete. 


Ancora un’ottima prestazione del giovane Niccolò Picchietti che apre le marcature con un diagonale all’incrocio, realizzando poi altre due segnature e regalando numerose giocate di ottima fattura. A segno anche il presidente-giocatore Raffaele Becchetti, con un gol di rapina che hanno ricordato i tanti realizzati nel corso di questi anni. Nella sostanza, una partita sempre ben gestita dai Grifoni che a tratti hanno calato l’intensità concedendo campo ai rivali, ma con il risultato mai in discussione.


E mercoledì, a Spello, arriva il Miriano: in palio c’è la finale della Coppa Italia regionale.



CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS