breaking news
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta
  • 11/04/2021 16:53 Serie B, girone E: nel recupero della quarta giornata Velletri-Mediterranea Cagliari 5-4
  • 11/04/2021 16:27 Serie B, girone A: la Domus espugna Cagliari (4-2), qualificazione ai playoff ad un passo
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari

26/01/2021 17:16

#futsalmercato: Fred alla Fortitudo Pomezia, è ufficiale. Bizzaglia: "Ora dobbiamo andare in A2"

Joao Frederico Avila Faria De Andrade, per tutti Fred, giocherà nella Fortitudo Pomezia. Risolti i problemi che sembravano legati al suo trasferimento, il giocatore brasiliano, nativo di San Paolo, 31 anni compiuti lo scorso mese di novembre, potrà dunque giocare la seconda parte dell’attuale stagione con la squadra allenata da Stefano Esposito. Fred arriva con la formula del prestito secco dal Futsal ASKL fino a fine stagione.


La soddisfazione è tutta nelle parole del presidente Alessio Bizzaglia, come riporta sul quotidiano online ilcaffè.tv.


“Come in tutte le cose l’appetito vien mangiando e sarei un bugiardo se non ammettessi che gli ottimi risultati raggiunti sin qui dalla squadra non abbiano influito sulla mia volontà di investire in questo mercato invernale. Ho voluto fortemente che Fred accettasse la nostra proposta – continua – e mi sono speso in prima persona per regalare a mister Stefano Esposito quella che reputo la ciliegina sulla torta di un mercato che ci ha visti assoluti protagonisti. Per come intendo io la vita, lo sport, il business ed il mio impegno in tutto quello che faccio, vista la posizione di classifica che occupiamo attualmente ho ritenuto fosse mio dovere mettere la squadra in condizione di arrivare a tagliare quel traguardo che sta dimostrando di meritare sul campo e così ho fatto. Non mi sono mai nascosto e non lo faccio certo adesso – sottolinea Bizzaglia – arrivati a questo punto l’obiettivo per questa stagione non può che essere il passaggio in A2, con l’impegno di regalare la massima serie a questa città da qui a due anni e riportarla tra le big del Futsal nazionale, una gioia che mi piacerebbe regalare a Pietro Peri, da qualunque posto ci stia guardando in questo momento. Sono davvero innamorato di Pomezia – ammette Bizzaglia in conclusione – e per quanto in mio potere voglio contribuire con tutte le mie forze alla crescita di questo territorio e proprio per questo dopo gli investimenti nel calcio e nel calcio a cinque ho deciso di spostare qui anche la mia azienda”.




Foto: Olimpopress