breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

22/07/2021 16:02

#futsalmercato, il Pontedera concede il bis in entrata: dopo Cerri tocca a Adrian Ramirez Martin

Dopo l'annuncio di Giacomo Cerri, il mercato estivo del Futsal Pontedera si accende ulteriormente con l'arrivo di Adrian Ramirez Martin, laterale/pivot nativo di Getafe. La società bianconera piazza dunque un altro colpo da novanta, un innesto di altissima qualità in grado di alzare l'asticella del livello tecnico dell'intera rosa.


- Ciao Adrian, chi o cosa ti ha convinto a scegliere il Futsal Pontedera tra le tante offerte che hai ricevuto?


Nello spogliatoio del Pontedera ritroverò Losada, con lui abbiamo giocato insieme in Lussemburgo. Manuel mi ha spesso parlato di questa società come di una famiglia e di quanto questa squadra sia unita dentro e fuori dal campo. Qui lui si è trovato benissimo, non vedo l'ora di conoscere l'ambiente e i tifosi. Appena ho potuto parlare con la dirigenza, il progetto che mi hanno presentato mi ha subito convinto. Volevo tornare in Italia per provare a fare qualcosa di importante, sono felice di aver trovato un accordo e aver firmato con il Futsal Pontedera.


- Hai giocato in diverse società in Italia. Per la prima volta sei in Toscana, cosa ti aspetti da questa nuova esperienza?


“In passato ho giocato con le maglie di Carmagnola, Ostuni, Roma, Bisceglie e Faventia. Più o meno conosco tutta l'Italia. Per esperienza personale, so che la Serie B è un campionato difficile, ma penso che la dirigenza ha costruito una grande squadra. Abbiamo tutte le possibilità per fare bene quest'anno”.


- Quali sono i tuoi punti forti e dove, invece, pensi ci sia ancora da migliorare?


“Sicuramente il mio cavallo di battaglia sono le mie doti tecniche, in particolar modo il dribbling nell'uno contro uno. Devo migliorare in difesa, ma penso che con il mister e con i compagni riusciremo a fare grandi passi in avanti anche sotto questo punto di vista. Per raggiungere i traguardi che ci siamo prefissati, tutti ogni giorno dobbiamo allenarci dando il massimo. Mi piacerebbe arrivare in zona playoff, ma per riuscirci dobbiamo lavorare partita dopo partita, vedere come stiamo e a quel punto fissare l'obiettivo da raggiungere”.  


Ufficio Stampa Futsal Pontedera







Foto: Nichilo