#futsalmercato, l'ultima tentazione del Sala: c'è Lucas Diaz in cima ai pensieri di Cipolla

Un pezzo alla volta e i tasselli del puzzle del nuovo Sporting Sala Consilina iniziano a prendere il proprio posto. Francesco Cipolla ha preso il toro per le corna e non appena il suo incarico è stato formalizzato, ha intensificato la propria attività di convincimento nei confronti dei giocatori indicati assieme alla società salese come i più funzionali per il nuovo progetto del club.

Tanta la carne al fuoco, anche se al momento, oltre l’impegno di vestire i colori gialloblù assunto dagli interpellati che hanno dato la loro disponibilità, di operazioni concretamente portate a termine non c’è traccia. Ad ogni modo, Cipolla sta tessendo la tela del Sala che verrà e avrebbe messo un altro giocatore a lui gradito in punta agli obiettivi.

LA NUOVA IDEA E’ LUCAS DIAZ? - L’esterno argentino, classe '97, laterale mancino dotato di buona tecnica ed ottimo dinamismo, uno di quei che definire di sostanza non è affatto reato, sarebbe entrato nei radar del tecnico salese. In Patria ha giocato con il Rosario, mentre in Italia è stato visto all’opera nella prima parte della stagione 2023/2024 con la maglia del Ciampino, poi salutato per trasferirsi al Real Betis Siviglia, squadra con la quale, nonostante la retrocessione in Segunda, ha conquistato la Coppa del Re meno di una settimana fa. Occhi puntati dunque sul valido esterno sudamericano, ma è ancora troppo presto per capire quante possibilità ci siano concretamente affinché l’affare possa andare in porto.