breaking news
  • 18/05/2022 23:06 #SerieC1Lazio: il Torrino batte 7-5 il Santa Gemma, è finale con l'Atletico Grande Impero
  • 18/05/2022 11:45 #SerieA2 gir. D, respinto il ricorso delle Aquile Molfetta: omologato il 2-3 con la Futura
  • 17/05/2022 23:00 #Under21: Perconti ko 5-3, Laurentino campione laziale e ammesso ai playoff nazionali
  • 17/05/2022 22:14 #SerieC1Lazio, Atletico Grande Impero-Spes Poggio Fidoni 5-5 dts: Rubei & C. in finale

25/11/2021 17:23

#futsalmercato, la girandola dei numeri uno: Molitierno verso Pomezia, a Napoli può andare Loconte

Al primo di dicembre, giorno che sancirà l’apertura ufficiale del mercato di riparazione, si arriverà sicuramente con diverse operazioni di fatto concluse. Tra queste una…triplice lungo l’asse tirrenico, che parte da Napoli fa tappa a Pomezia, arriva sino a Genova per poi far ritorno alle pendici del Vesuvio. Tre club coinvolti, due portieri in ballo. 


Dicevamo, tutto parte da Napoli. Ormai Francesco Molitierno si può considerare un ex azzurro, la Fortitudo Pomezia è pronta ad accoglierlo anche perchè l’altra ipotetica pretendente ad uno degli estremi difensori della Nazionale di Bellarte, ossia l’Olimpus, ha declinato l’interessamento indirizzando di fatto il trasferimento di Molitierno a Pomezia (dove, curiosità, giocherà sullo stesso campo sul quale gioca l’altra squadra cittadina di Serie B, lo United Pomezia, in cui milita il fratello Federico, anche lui portiere).


Ma in attesa di capire chi sarà, tra Mazzuca e Cerulli, il “sacrificato” in quel di Pomezia, la partenza di Molitierno sarà verosimilmente rimpiazzata da uno dei portieri più promettenti dell’intero proscenio nazionale: Raffaele Loconte, praticamente chiuso alla Sampdoria dall’arrivo di Juninho, andrà a contendere il posto da titolare nel clan di Basile a Marcio Ganho, che al momento ha incassato la fiducia non solo della società ma anche dell’allenatore di Martina Franca.


La girandola si chiude qui. Ma sia ben chiaro, tutto in chiave ufficiosa. Perché per l’ufficialità si dovrà aspettare ancora qualche giorno. Ma il primo dicembre è ormai dietro l’angolo…