breaking news

16/10/2021 19:24

#SerieA2, Hellas, Mestre e Massa non sbagliano. Bene Gisinti, Giovinazzo e Melilli. Poker Molfetta

Va in archivio anche la seconda giornata del campionato di Serie A2, contraddistinto ancora da tantissimi gol su tutti i campi. 

GIRONE A - L'Hellas Verona si conferma a punteggio pieno e rifila un pokerissimo all'Arzignano al pari del Lecco, che batte nettamente l'Alto Vicentino, e dei Saints Pagnano, autoritari nel posticipo di Sestu. In vetta c'è anche il Mantova che fa suoi lo scontro con il 360GG. Niente da fare invece per il Milano di Sau, che si arrende sul campo della Leonardo. Primo successo per la Elledì Fossano, capace di andarsi a prendere il bottino pieno sul campo dell'Aosta. Primi tre punti anche per l'Atletico Nervesa che riscatta il brutto esordio e batte 5-4 il Monastir

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA


GIRONE B - Città di Massa e Città di Mestre continuano a volare. I bianconeri si impongono sul campo del Lucrezia, mentre gli arancioneri passano in casa contro la Sampdoria. Non è da meno la Gisinti, capace di una prova autoritaria contro la Fenice, battuta per 6-2. Non si sblocca invece lo Sporting Altamarca, battuto in casa dal Porto San Giorgio per 4-3. Grande rimonta invece per la Vis Gubbio che, sotto 4-0 a Prato, riesce a risalire fino al 4-4 finale. Prima vittoria del Cus Ancona: Villorba superato di misura.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA


GIRONE C - Uno dei colpacci di giornata lo firma la Nordovest, capace di imporsi sul campo del Pescara, in rimonta, per 4-3. Primo punto stagionale anche per la Mirafin che, sempre grazie ad una rimonta, fa 4-4 in casa contro la Tombesi Ortona, che giocava oggi la sua prima partita stagionale. L'impresa della giornata la firma comunque la Fortitudo Pomezia, che viola Viterbo. La Lazio sconfigge di misura l'Italpol. Ieri sera la vittoria del Benevento sullo Sporting Sala Consilina. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA


GIRONE D - Tantissimi gol in questa seconda giornata del gruppo meridionale. Primo cin-cin per le Aquile Molfetta, che battono 4-1 il Catanzaro. Tre punti importantissimi anche per il Giovinazzo, capace di andare ad espugnare per 4-2 il campo del Bovalino. Si ferma invece la Futura, che si deve arrendere al Capurso. Prende il largo alla fine il Città di Melilli, che batte 8-2 l'Atletico Cassano. La Gear rinvia l'appuntamento con la prima vittoria. Ieri il successo esterno nell'anticipo del Regalbuto a Ispica. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA