breaking news
  • 01/07/2022 08:05 #A2, Aquile Molfetta: ufficializzato il nuovo allenatore, è Giampiero Recchia

26/01/2022 21:15

#SerieB, serata di recuperi: nel girone E spicca Pomezia-Hornets. Lavagna, rinuncia causa Covid

Prende il via alle 19, con il confronto tra Recanati e Firenze, anche il mercoledì dei recuperi dedicati al campionato di Serie B: sei le partite previste per questa sera (tre delle quali completeranno l’ultima giornata di andata del girone E), che sono state precedute da quella andata in scena ieri sera a San Martino di Lupari, il derby tra Tiemme Grangiorgione e Gifema Luparense, valido per il girone C, vinto dagli “ospiti” (entrambe le squadre giocano sul rettangolo del PalaLupe) col punteggio di 4-1.

In verità, ieri sera era previsto anche un secondo recupero, quello del girone B che avrebbe dovuto opporre il Fossolo 76 e il Lavagna. La partita, invece, non si è giocata per la mancata presentazione della squadra ligure: gli arbitri hanno fatto regolarmente il riconoscimento dei padroni di casa e hanno disposto il mancato svolgimento, rimettendo gli atti al giudice sportivo.

Da Lavagna, in verità, sarebbe partita una richiesta alla Divisione Calcio a 5 per cercare di rinviare la partita, inutilmente: gli arbitri designati hanno raggiunto all’orario fissato l’impianto di Bologna.

“Non siamo partiti per un caso Covid riscontrato nella mattinata di ieri - spiega il segretario Ivan Gai, riferendosi alla positività di un giocatore che ha fatto scattare il campanello d’allarme. - Siccome avevamo fatto allenamento lunedì poteva essere (il gruppo squadra lavagnese, n.d.c.) un potenziale cluster. Insomma, non sembrava corretto impestare il Fossolo… e noi stessi”.

Una situazione assai verosimile a quella che si era venuta a creare in occasione della partita tra Ternana e Atlante Grosseto, che aveva visto la squadra maremmana decidere di non presentarsi a causa delle positività registrate nel gruppo squadra, puntualmente lievitate nei giorni successivi alla partita, tanto che il giudice sportivo ha accolto il ricorso presentato dalla società grossetana disponendo il rinvio della partita, poi disputata il 13 gennaio scorso. Che possa accadere lo stesso per il Lavagna?

“Non ci siamo comportati come la coscienza, più dei regolamenti, imponeva - ha ribadito Gai. - Se poi decideranno di darci partita persa, che devo dire? Pazienza”.

Un caso, insomma, da monitorare.

LE GARE DI STASERA - Detto di Firenze-Recanati, il quasi testa-coda del girone D che alle 19 aprirà le ostilità serali, sempre nel raggruppamento tosco-marchigiano da seguire un interessantissimo Sangiovannese-Euro Pool Montesicuro, con vista obbligata sul fronte della qualificazione alla Coppa Italia: fischio d'inizio alle ore 20.

Riflettori inevitabilmente puntati sui tre incontri previsti per il girone E, tutt’altro che di secondaria importanza. Alle 20 via alla sfida tra History Roma 3Z ed Eur Massimo, un derby (ambedue le squadre giocano sul parquet del PalaToLive di Roma) che può decidere il destino della squadra di Minicucci in chiave primato e rilanciare anche le aspettative di quella di Zaccardi in tema playoff. 

Pronostico apertissimo nel derby delle 20,30 del PalaCarucci di Terracina, dove il Real di Olleia incrocerà le armi con lo United Aprilia: in palio tre punti pesantissimi per il tema-salvezza, come saranno di platino quelli che saranno contesi tra United Pomezia e Sporting Hornets, di fronte alle 21,30 al PalaLavinium. United terzo e in piena rimonta ai quartieri altissimi, Hornets che capeggiano il girone E e che in caso di vittoria possono di fatto prendere il largo e portarsi a +6 sul Città di Anzio vice-capolista.

Fischio d’inizio alle ore 21, invece, per Canottieri Belluno-Vicinalis, con la formazione di Peruzzetto che si presenterà alla Spes Arena galvanizzata dalla grande impresa firmata sabato sul campo dell’Udine City, secondo in classifica e battuto per 4-1.


IL PROGRAMMA


GIRONE C 

Canottieri Belluno-Miti Vicinalis (pt 1-3) 2-5 FINALE

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA


GIRONE D

Firenze-Recanati 0-9 FINALE

Sangiovannese-Euro Pool Montesicuro (pt 0-3) 0-4 FINALE

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA


GIRONE E

History Roma 3Z-Eur Massimo (pt 0-2) 2-2 FINALE

Real Terracina-United Aprilia (pt 2-2) 5-7 FINALE

United Pomezia-Sporting Hornets (pt 3-2) 5-5 FINALE

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA