#Under19Regionali, il Ferrandina a Sorrento con un gol da difendere. Al Quartu può bastare il pari

Può bastare il pareggio al Quartu per staccare il biglietto per i gironi di semifinale del campionato Under 19 Regionale che nel fine settimana emetterà i primi verdetti, stabilendo le sei squadre che andranno a comporre i triangolari dai quali poi usciranno le formazioni che si contenderanno lo scudetto nella Final Four di inizio giugno che si svolgerà a Faenza. I cagliaritani, forti del 2-0 colto in casa del Bergamo, sono in vetta al triangolare nel quale sono inseriti, oltre agli orobici, i torinesi della Top Five, che sabato pomeriggio voleranno in Sardegna per l’ultima gara del gironcino: per ottenere il pass che vale il secondo turno, la squadra piemontese deve solamente vincere, avendo pareggiato per 2-2 il confronto con il Bergamo.


Sabato si gioca anche la prima gara di ritorno delle cinque sfide a eliminazione diretta. Il Ferrandina, che ha vinto per 3-2 la partita di andata, difende a Sorrento quell’unico gol di margine che però costringerà i campani a doversi imporre con dure reti di scarto per ribaltare la situazione e accedere ai gironi di semifinale.


Le gare di andata del primo turno hanno fatto registrare tutte un grande equilibrio. Il risultato più netto (5-3) lo hanno ottenuto i marchigiani dell’Acli Mantovani sullo Sport Center Celano, ma credere che sia un vantaggio sufficiente per andare in Abruzzo per una trasferta comoda sarebbe l’errore più marchiano che si possa commettere: i marsicani si giocheranno il tutto per tutto per conquistare la qualificazione.


In trasferta ha invece vinto il Villaurea Monreale, passato col risultato di 5-4 a Catanzaro con il Futsal Fortuna, mentre la sfida tra Città di Massa e Città del Rubicone è terminata sul 4-4. Unica eccezione il 6-0 disposto dal giudice sportivo in favore del Serafico Eur per la partita con la RSA Città di Rieti, interrotta dopo soli 6’ del primo tempo perchè i sabini, presentatisi in campo con soli tre giocatori (assurdo per una gara delle finali nazionali!), a seguito dell’infortunio di uno di loro sono rimasti con un numero di atleti inferiore al minimo regolamentare: partita stoppata sull’1-0 per i capitolini e puntuale la decisione del giudice sportivo, ma è certo che la squadra reatina non ci ha fatto una bella figura.


Ricordiamo che le sei squadre che supereranno il primo turno verranno suddivise in due triangolari che si svilupperanno con gare di sola andata: le prime due classificate di ciascun gironcino otterranno il visto per la Final Four di Faenza.



LA SITUAZIONE


TRIANGOLARE A

Risultati: Bergamo-Quartu 0-2, Top Five Torino-Bergamo 2-2

Classifica: Quartu 3, Top Five Torino e Bergamo 1

Ultima giornata (18/5): Quarti-Top Five Torino


ABBINAMENTI

B: Città di Massa-Città del Rubicone              4-4 (ritorno 19/5, ore 16)

C: Acli Mantovani-Sport Center Celano             5-3 (ritorno 19/5, ore 16)

D: Serafico Eur-RSA Città di Rieti                     6-0 (ritorno 19/5, ore 16)

E: Ferrandina-Sorrento                              3-2 (ritorno 18/5, ore 18)

F: Fortuna Catanzaro-Villaurea Monreale                4-5 (ritorno 19,5, ore 15)