breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

13/02/2021 21:23

All’Estraforum emozioni a non finire: la Fenice VeneziaMestre rischia, ma alla fine trionfa a Prato

Emozioni a non finire all'Estraforum di Prato con la Fenice che ripete la gara di Merate dilagando nel primo tempo, ma rischiando la beffa nella ripresa. Un totale di sette reti che potevano essere di più per entrambe le squadre, merito dei due portieri Vento e Buti protagonisti di numerose parate.

 

La gara si sblocca a metà del primo tempo con il sinistro fulmineo di Tenderini, abile poi poco più tardi a servire Botosso che raddoppia. Al 14’ azione manuale dei Pagana Boys che in contropiede trovano lo 0-3 con Ortolan. Nel finale del primo tempo Saul accorcia su schema d'angolo. 


Fenice scende in campo spaventata per l'assedio del Prato che al quarto minuto fa 2-3 con Pol Novo che girandosi spalle alla porta centra il bersaglio. Quando il 3-3 sembra vicino Manoli mette a segno il 2-4 su assist di Botosso. Fenice che spreca innumerevoli ripartenze, gravissimo l'errore di Bertuletti che poteva chiudere la gara. A metà del secondo tempo Saul fa doppietta e accorcia nuovamente per il 3-4.

Il capitano locale Vinicinho scende in campo con la maglia da portiere di movimento e il Prato alla prima azione colpisce il palo. La difesa lagunare regge e gestisce al meglio gli attacchi locali fino alla sirena.

 

PRATO-FENICE VENEZIAMESTRE (pt 1-3) 3-4
PRATO: Buti, Calderolli, Vinicinho, Ventura, Della Marca, Villa, Tounussi, Romano, Saul, Novo, Brunetti, Cerri. All. Tesi 
FENICE VENEZIAMESTRE: Vento, Botosso, Ortolan, Kokorovic, Tenderini, Bertuletti, Azzalin, Zanin, Manoli, Marton, Nalesso, Boin. All. Pagana 
ARBITRI: Barretta Perrotta (Pinerolo), De Ninno (Varese). Crono: Puvia (Carrara)
MARCATORI: 
pt 10'29'' Tenderini (F), 12'08'' Botosso (F), 14'46'' Ortolan (F), 19'13'' Saul (P), st 4'19'' Novo (P), 7'31'' Manoli (F), 9'35'' Saul (P)
NOTE: ammoniti 
Ortolan (F), Vinicinho (P)