breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

26/02/2021 13:46

Alle 17 c’è Italservice Pesaro-Meta Catania. Pizza: “Vogliamo vincere ancora, anche in futuro”

Ancora di venerdì, stavolta in casa e in orario insolito. L’Italservice Pesaro torna in campo una settimana dopo l’ottavo successo consecutivo, ottenuto sul campo della Signor Prestito CMB Matera venerdì scorso. Lo fa in casa propria, oggi alle 17.00, quando al Pala Nino Pizza i biancorossi sfideranno il Meta Catania.

E’ una sfida da mille significati e altrettanti argomenti. Pesaro vuole vincere ancora, vuole provare a centrare il nono trionfo di fila. Per mantenere perfetto il rendimento del girone di ritorno. Per mettere pressione all’Acqua&Sapone (che comanda con 1 punti di vantaggio sull’Italservice), superandola in classifica per almeno 24 ore, in attesa dell’impegno degli abruzzesi di domani a Genova. Per andare alla sosta riservata alla Nazionale con il morale alto (a proposito: convocati in azzurro Miarelli e Tonidandel, a tutta ragazzi!). Per lanciare la volata in vista della primavera che andrà a definire la classifica e ad assegnare i due ambiti titoli nazionali, Coppa Italia e Scudetto.

“Vogliamo riscattarci dopo la sconfitta subita in Sicilia – aggiunge un altro motivo per vincere il presidente dell’Italservice Pesaro, Lorenzo Pizza -. I ragazzi sono stati molto bravi nelle due trasferte precedenti dove hanno centrato altrettante vittorie. Ora torniamo in casa nostra e vogliamo proseguire questo momento positivo”.

Seguita il primo tifoso dei rossiniani: “Bisogna fare molta attenzione però al Meta Catania, è una formazione molto rapida, vivace, intensa e organizzata. E seppure sono reduci dalla sconfitta sul campo del Came Dosson, sono in grande forma, basta guardare i risultati del girone di ritorno”.

Vincere per il bene di questa stagione e nel frattempo programmare le prossime: “Con la società stiamo lavorando anche in proiezione futura. Vogliamo continuare ad essere competitivi a lungo e ai massimi livelli. Il nostro obiettivo è aggiungere altri trofei in bacheca, se possibile anche in questa stagione. Il sogno è quello di partecipare per il terzo anno consecutivo alla Champions League, ma per farlo dobbiamo compiere una impresa: quella di vincere il secondo scudetto. La concorrenza come vedete è enorme, ma ora la squadra ha totale fiducia in se stessa e può farcela. Le gare decisive saranno ad aprile, maggio e, se saremo così bravi da arrivarci, a giugno. E’ in quel periodo che dovremo essere al top della condizione”.

Un passo alla volta presidente. Ora c’è un Meta Catania agguerrito in arrivo al Pala Nino Pizza. Calcio d’inizio della sfida alle ore 17.00, diretta streaming via social su PMGSport Futsal (Facebook e YouTube), diretta televisiva su Rossini Tv, canale 633 nelle Marche. Forza biancorossi!