Aquile Molfetta, doppia mandata alla porta: firma anche l'estremo difensore Giuseppe Leone

Le Aquile Molfetta annunciano, con soddisfazione, di aver raggiunto l’accordo con Giuseppe Leone per l’acquisizione delle prestazioni sportive nella stagione 2021/2022. Il team del presidente Donato de Giglio, svela l’ultimo nuovo volto della sessione di mercato estivo il quale affiancherà l’ormai già confermato Claudio Lopopolo. 

Leone, classe 1991, proviene dal triennio con il Futsal San Ferdinando ed ha dimostrando sempre le sue qualità con affidabilità nel ruolo di numero 1 visto il suo temperamento e la sua personalità. L’estremo difensore canosino ha un passato di tutto rispetto: Promozione in C1 con il Futsal Canosa, salvezza conquistata l’anno successivo in A2 con la maglia della Salinis per poi tornare ancora in forza nella sua città disputando la finale play off per l’accesso in serie B proprio con le Aquile Molfetta.

Dopo la Promozione del Futsal Canosa in Serie B e i successivi playoff per l’accesso in A2 ci sono le interessati parentesi nel massimo campionato regionali con il Futsal Salapia e Futsal Andria, prima di approdare nuovamente alla Salinis e raggiungere i Playoff per la Serie A. Prima di approdare al San Ferdinando ancora da grande protagonista con la maglia del Futsal Barletta abile ancora una volta con i suoi interventi a conquistare la finale Playoff per la Serie B.

L’arrivo di Giuseppe Leone implementa la batterie dei portieri, visto che affiancherà il confermato Lopopolo e sicuramente l’obiettivo sarà quello di continuare il suo percorso di crescita con il preparatore dei portieri mister Andriani. 

Le Aquile Molfetta intendono ringraziare la SPORT Solutions nella persona di Graziano Sasso per il buon esito della trattativa.


Domenico Introna - Ufficio Stampa Aquile Molfetta