breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

26/02/2021 13:58

Atletico Cassano, a Fucecchio trasferta lunga ed insidiosa: Chiereghin senza D’Ambrosio e De Cillis

Trasferta lunga e insidiosa per l’Atletico Cassano che domani, sabato 27 febbraio alle 15:00, sarà impegnato a Fucecchio sul campo del Gisinti Pistoia per la 17ª giornata (6ª di ritorno) del Girone C di Serie A2.

All’andata, a dicembra, proprio contro i toscani i “pellicani” ottennero la prima vittoria in campionato. A distanza di oltre due mesi la classifica racconta di 8 punti di distacco tra l’Atletico Cassano e il Gisinti Pistoia, con obiettivi diversi: gli uomini di mister Chiereghin, con 18 punti, inseguono la zona play off e cercano di non interrompere la striscia positiva che dura da sei gare; i pistoiesi, con 10 punti, cercano di allontanarsi dalla zona play out.

Una gara insidiosa, dunque, anche per il fatto che ben 7 dei 10 punti finora raccolti, il Gisinti Pistoia li ha fatti in casa costringendo al pareggio anche la capolista RCV Manfredonia. È per questo che per mister Roberto Chiereghin la partita sarà “difficile come tutte quelle di quest’anno, indubbiamente. Affrontiamo una squadra che sta cercando di guadagnarsi la salvezza in casa, quindi è sicuramente una squadra da affrontare con le molle, non dimentichiamo che lo stesso Manfredonia, che ha giocato all’andata su quel campo, non è riuscito a vincere. È una squadra temibile e sarà una partita resa ancora più difficile dalle nostre assenze perché non avremo un paio di cambi per noi fondamentali e quindi una partita da affrontare con molta molta attenzione”.

Non saranno della partita, infatti, Ottavio D’Ambrosio e “Sheva” De Cillis, impossibilitati a seguire la squadra per motivi personali e lavorativi, ma mister Chiereghin può contare sulla voglia di vincere dei suoi uomini.

“Ci mancheranno due giocatori, quindi l’atteggiamento sarà leggermente diverso da quello che solitamente abbiamo nelle altre partite, ma siamo consapevoli che è una partita alla nostra portata. Difficile, sì, ma alla nostra portata: non vogliamo rallentare il nostro cammino, quindi l’idea e la voglia è quella di andare a Pistoia per cercare di prenderci i tre punti, consapevoli della nostra forza. Siamo in fiducia sia mentale che fisica. Stiamo bene ma come sempre sarà il campo il vero giudice che dirà se meritiamo di continuare questa striscia positiva”.

La direzione di gara è affidata ai signori Stefano Billo di Vicenza (1° arbitro), Andrea Cini di Perugia (2° arbitro) e Lorenzo Zorzi di Reggio Emilia (cronometrista).

A partire dalle 15:00 sarà possibile seguire la partita in live streaming sulla pagina Facebook del Gisinti Pistoia.

Vito Surico

(foto: Caiati)