breaking news
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta
  • 11/04/2021 16:53 Serie B, girone E: nel recupero della quarta giornata Velletri-Mediterranea Cagliari 5-4
  • 11/04/2021 16:27 Serie B, girone A: la Domus espugna Cagliari (4-2), qualificazione ai playoff ad un passo
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari

06/01/2021 09:03

Bacoli vuole continuità per il suo Città di Fondi: "Con il Terracina un derby, entusiasmo dopo l'AP"

Un punto contro l'AP, in trasferta, che ha mosso la classifica ma soprattutto ha ridato slancio emotivo al Città di Fondi. La formazione rossoblù riceve oggi in casa un Real Terracina che cerca allo stesso modo punti pesanti per provare a risalire la china, in una partita aperta ad ogni scenario. Il tecnico Yuri Bacoli ha presentato la sfida, sottolineandone l'importanza. 

"Per la società è una partita diversa - dice - è vero che tanti ragazzi della squadra sono di Latina, ma è giusto che ci sia una attenzione particolare. Ma più di tutto in chiave salvezza, visto che loro hanno un punto in più di noi e possono essere considerata una diretta concorrente. Quindi si, dico che è una partita abbastanza importante". 

Sullo sfondo, come detto, c'è il 2-2 esterno contro l'AP, una partita che ha ridato entusiasmo a tutto l'ambiente. 

"Giocare dopo la prestazione di Parete è una cosa positiva: oltre che fiducia ci ha dato entusiasmo. Quando si ha una squadra con tanti giovani l'entusiasmo recita un ruolo importante. La gara di oggi è ancora più difficile, ne abbiamo parlato anche nella rifinitura. Contro il Parete sai che troverai di fronte avversari di alto calibro, mentre sai che sulla carta il Real Terracina ha qualcosa in meno. Dovremo essere bravi a non commettere gli stessi errori rispetto alla gara contro il Senise, anche se pure in quella circostanza non avevamo demeritato, considerando le tantissime parate di Bartilotti". 

Insomma, la giusta dose di consapevolezza a poche ore da un match che potrebbe cambiare equilibri della classifica ma soprattutto rappresentare il possibile punto di svolta nella stagione di entrambe le squadre.