breaking news

06/05/2021 23:44

Bernalda, appuntamento con la storia: Bocca & C. lanciano la sfida (in trasferta) al Polistena

Una stagione incredibile e avvincente quella del Bernalda Futsal con il lieto fine di due vittorie consecutive e il raggiungimento dei playoff. Un “traguardo”, anzi una “tappa” importante nel primo storico campionato di Serie A2 disputato dai rossoblu. 


Palpabile la soddisfazione di Giuseppe Mazzei, direttore generale bernaldese, quando parla del bilancio stagionale.


“Il raggiungimento dei playoff è stato positivo soprattutto valutando la stagione travagliata che abbiamo affrontato per varie vicissitudini, come il cambio di guida tecnica dopo poche gare e la rosa rinnovata in corso d’opera. Quando la squadra ha iniziato a girare per il verso giusto è giunta la “mazzata” finale del ritiro dal campionato del Taranto. Abbiamo comunque raggiunto meritatamente i playoff anche se in maniera rocambolesca: lo reputo un punto d’arrivo importante per una matricola”. 


Tanti pregi e note positive per il team lucano che ha affrontato l’annata da novizia.


“Un pregio della dirigenza – continua Mazzei - è quello di aver trovato una quadra anche nei momenti di difficoltà e non ha mai mollato. Della squadra posso dire che il pregio principale è di essere un gruppo coeso con i ragazzi che sono tra loro in sintonia. Per quanto riguarda lo staff tecnico spicca sicuramente la professionalità che hanno dimostrato in tutti i momenti della stagione”. 


Ora per Bocca e compagni ci sono i playoff: i lucani sono attesi dalla gara senza appello di sabato al Palazzetto “Caduti sul Lavoro” (palla al centro alle ore 16) di Polistena.


“Sognare non costa nulla – dice il diggì - disputeremo i playoff non da favoriti ma con la consapevolezza di essere un avversario ostico per le compagini che ci hanno preceduto in classifica, visto che durante la ‘regular season’ hanno dovuto sudare le proverbiali ‘sette camicie’ quando ci hanno affrontato. Non ci poniamo ne obiettivi ne limiti, ovviamente non vogliamo fare da sparring-partner. Siamo in gioco e daremo il massimo…Chi vivrà, vedrà”. 


Ufficio stampa Bernalda Futsal

Enrico Losito