breaking news New

15/01/2021 09:45

Bocci vuole un Melilli più cattivo: “Creiamo tanto, finalizziamo poco! Con la Gear sfida difficile"

Un’ottima vittoria quella raggiunta, soffrendo, contro la Siac Messina. Il Melilli si rialza e avvisa le dirette concorrenti, insieme al suo bomber principe, Lucas Bocci. Il calendario metterà di fronte ai neroverdi di Batata un match delicatissimo, contro una delle rivelazioni del torneo, la Gear Siaz Piazza Armerina.

“Abbiamo vinto contro la Siac, era importante, anche soffrendo. Abbiamo avuto tante difficoltà anche perché il campo era molto scivoloso, oltre la bravura dei nostri avversari. Tre punti che ci servono da spinta per ripartire”.

Otto gol per te in campionato, su nove partite giocate: sei contento del tuo rendimento?

“Sì, sono contento del mio rendimento, ma posso ancora migliorare, possiamo tutti migliorare. Abbiamo un intero girone di ritorno più due partite da recuperare. In cosa può crescere la squadra? Penso che possiamo segnare molti più gol. Creiamo veramente tante occasioni da gol, ma finalizziamo poco. Siamo comunque in crescita, nonostante le pause forzate e personalmente penso anche che la nostra classifica non sia veritiera. Le sconfitte contro Bovalino, New Taranto e Polistena sono risultati bugiardi, certo, avessimo concretizzato meglio, magari…”.

Prossima partita affrontate la Gear Siaz, una squadra rivelazione per questa stagione: come ci arrivate e che partita ti aspetti?

“La Gear Siaz è una squadra molto forte e che gioca molto bene. Mi aspetto una gara molto combattuta e difficile, anche perché si sono rinforzati con due giocatori importanti. Ne sono certo, non sarà la stessa sfida vista nel girone di andata”.  

(foto: Campagna)