breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

23/03/2021 10:15

Bubi Merano, Vanin verso il Prato: ''Fatti quattro allenamenti, speriamo nessuno si faccia male''

Una situazione incredibile quella che ha vissuto il Bubi Merano, che dopo uno stop forzato molto lungo si prepara a ritornare in campo. Quello che ha di fronte la squadra allenata da Roberto Vanin è un tour de force pazzesco, per tentare di "allinearsi" ad un campionato che intanto ha continuato a correre. La formazione giallorossa sarà impegnata oggi alle 19 contro il Prato, squadra che ha grande bisogno di punti per centrare la salvezza. E proprio il tecnico del Bubi Vanin parte analizzando quello che è stato un periodo complicatissimo per lui, la società e la squadra. 

"La stagione è complicatissima per tutti; purtroppo per noi lo è ancora di più! Oltre a doverci fermare a ottobre per 40 giorni, ci siamo dovuti fermare anche recentemente per altri 30 causa ordinanza del governatore dell’Alto Adige che vietava l’utilizzo della palestra, sia per allenamenti che per competizioni. Anche gli impianti esterni erano chiusi per cui i ragazzi si sono allenati individualmente nei parchi o sulla strada. Ora per recuperare tutte le partite perse, il calendario ci propone due o addirittura tre gare a settimana..."

Quei puntini di sospensione lasciano intendere molte cose, perché è facile capire quanto possa essere difficile, sportivamente parlando, trovarsi praticamente senza allenamenti a dover giocare a ritmo serrato. Ed è proprio questo il secondo aspetto che Vanin ha voluto sottolineare, in riferimento anche al match odierno contro il Prato. 

"Cosa mi aspetto per la partita di oggi? Da quando abbiamo ripreso ho visto i ragazzi per quattro allenamenti... Più che aspettarmi qualcosa, mi auguro di disputare una partita onorevole e soprattutto che nessuno si faccia male, cosa non scontata visto la scarsa preparazione". 



esp.