Cagliari, contro il Fucsia serve l'ultimo sforzo. Vacca: ''Questi ragazzi meritano la salvezza''

La linea del traguardo è vicina, ma al Cagliari Futsal serve un ultimo, grande sforzo. Quello decisivo arriva proprio all’ultima gara della regular season del campionato di Serie B nazionale, nello scontro diretto tra i padroni di casa del Fucsia Nizza e la squadra guidata da mister Gianni Melis. Ventisei punti in classifica a testa e un percorso in stagione pressoché uguale per le due squadre.

Da un lato un Fucsia Nizza che arriva al match dopo il pareggio per 2-2 contro col Monferrato ma soprattutto dopo aver compiuto il passo decisivo per la salvezza travolgendo l'Ossi. Dall’altro il Cagliari è reduce dalla fondamentale vittoria nel recupero della decima giornata di campionato, giocato pochi giorni fa, in casa del Val d’Lans. Adesso per i rossoblu c'è un match-point da non sbagliare per chiudere il discorso salvezza.

PARLA IL PRESIDENTE VACCA - "Fin ora abbiamo lottato con quasi tutte le squadre del girone, sempre alla pari, e la squadra ha dimostrato ampiamente di meritare questa categoria - dice alla vigilia il presidente del Cagliari Futsal, Marco Vacca - purtroppo gli episodi, spesso, ci hanno condannato anche se in qualche rara occasione ci hanno favorito. Di certo, nel bilancio complessivo siamo senza dubbio in debito con la dea bendata. Essendo una neo promossa e una squadra molto giovane, avevamo messo in conto anche la possibilità di non riuscire a raggiungere la salvezza - continua - ma dando uno sguardo agli altri sette gironi di serie B in nessuno, forse tranne il girone D, le squadre che sono invischiate nella zona playout hanno fatto tanti punti quanti noi, addirittura, noi in media ne abbiamo fatti una decina in più rispetto alle altre nella stessa nostra condizione di classifica - rileva Vacca, che mette l'inciso sul lavoro effettuato nel corso della stagione dallo staff. - Il percorso che abbiamo tracciato è quello giusto, abbiamo sempre schierato una squadra fatta da giovani con grandi prospettive di crescita e sicuramente diversi di loro sbarcheranno in categorie superiori. Hanno la giusta mentalità, quella che ci ha permesso di portar via punti a tutte le squadre di testa e questo è un importante segnale di maturità. Questi ragazzi meritano di chiudere la stagione con la soddisfazione di guadagnarsi la salvezza sul campo e sabato, sono certo, l'intera squadra saprà mostrare tutto il suo valore e cementificare le basi per una futura stagione nel Nazionale - conclude Vacca - dal canto mio posso solo ringraziarli tutti, per me in ogni caso è stata una stagione molto positiva”.

Matteo Piga - Ufficio Stampa



Matteo Piga- Ufficio Stampa Cagliari Futsal