breaking news

02/05/2024 13:00

Castellana, sfida alla Diaz. Satalino: "Incontreremo una squadra organizzata e di grande qualità"

Tre precedenti in stagione: un successo della Diaz Bisceglie, due pareggi e tanto equilibrio. Adesso però la posta in palio è altissima ed il Castellana C5 ha una grande voglia di continuare a stupire come fatto per tutta la stagione. Sabato pomeriggio la compagine del patron Domenico Mazzarisi accoglierà, chiedendo la solita ospitalità a Sammichele, la formazione biscegliese che fino all'ultima giornata ha conteso per la promozione diretta in A2 all'Acri e che ora si ritrova a disputare la finalissima playoff del girone G del campionato nazionale di Serie B.


Dopo aver battuto l'Alta Futsal sia all'andata che al ritorno nel primo turno, i ragazzi guidati da mister Andrea Rotondo sono ormai prossimi ad un nuovo test di maturità, sicuramente il più importante dell'intera annata sino a questo momento. A suonare la carica in casa bianco-blu ci ha pensato il capitano Angelo Satalino (nella foto di ASD Alta Futsal).


"Incontriamo una squadra forte e molto organizzata – ha spiegato il centrale del Castellana – Le qualità della Diaz Bisceglie sono sotto gli occhi di tutti e sono confermate dal fatto che hanno comandato il girone G per quasi tutta la regular season. Sicuramente avranno voglia di conquistare tramite la coda dei playoff quanto gli è sfuggito nelle ultime giornate di campionato, ma noi siamo consapevoli delle nostre potenzialità e li affronteremo con il massimo rispetto come abbiamo sempre fatto".


Atteggiamento che ha permesso anche di battere l'Alta Futsal nel primo turno.


"Superare la formazione altamurana non è stato per niente facile, malgrado il doppio successo tra andata e ritorno. Vanno, dunque, fatti i complimenti alla squadra di mister Mascolo perché hanno dimostrato di essere dei degni rivali a questi livelli".


Al PalaLagravinese dirigono l'incontro i sigg. Pasquale Ramieri della sezione di Frosinone e Umberto Mancaniello della sezione di Nola. Al cronometro Amedeo Lacalamita di Bari. Fischio d'inizio alle ore 16.

Ufficio Stampa Castellana C5