CDM attiva su tutti i fronti del #futsalmercato: Lombardo ha trovato la spalla ideale per Totoskovic

In attesa di conoscere il nome con il quale la CDM Futsal prenderà parte alla prossima stagione, dietro le quinte si lavora febbrilmente per la costruzione del nuovo roster che Michele Lombardo avrà a disposizione per affrontare il campionato di Serie A2, sempre che il presidente Fortuna ritenga percorribile la strada del ripescaggio che ricondurrebbe i liguri tra le grandi. 


Il general manager della CDM ha individuato le necessità per integrare il gruppo squadra e si è manifestata l’opportunità di trovare sul mercato una spalla per supportare il già confermato Totoskovic. L’idea di riportare in Italia Juanillo, attualmente impegnato in Spagna nello spareggio promozione con il suo El Ejido, sembra che sia stata accantonata da Lombardo, che starebbe valutando altri profili che potrebbero fare al suo caso. E uno in particolare sarebbe stato opzionato.


Si tratta di un pivot italo-brasiliano, che in Italia gioca ormai da almeno dieci anni, arrivato nel Belpaese giovanissimo e che si è fatto subito apprezzare sin dalla sua prima apparizione nella massima serie a Putignano. Numerose le esperienze acquisite poi dal giocatore, che dopo alcuni anni di “apprendistato” tra Serie A2 e B, ha ritrovato il palco della Serie A, a Salandra, preferendo poi il più comodo scenario della cadetteria anche per ritrovare la giusta condizione fisica dopo un infortunio. 


L’accordo sarebbe di fatto chiuso, non resta che aspettare la rituale comunicazione del club. Di chi stiamo parlando? Scorrendo le discografia di Suzanne Vega la risposta non tarderà ad arrivare…