CDM nel segno della continuità, rinnova De Jesus. Fortuna: "Con lui un progetto di lungo respiro"

La CDM guarda al futuro nel segno della continuità. Il club ligure ha infatti ufficializzato conferma di Hugo De Jesus come mister della prima squadra.

IL COMUNICATO DEL CLUB - Era una notizia talmente scontata che… quasi ci dimenticavamo di darla! La CDM Futsal ha confermato, senza alcuna esitazione, mister Hugo de Jesus alla guida della prima squadra. Il tecnico, subentrato a Francesco Cipolla nel finale della scorsa stagione sportiva, ha condotto la squadra nel corso del suo primo difficile campionato di Serie A2 Élite, conquistando un meritatissimo terzo posto finale solitario, alle spalle solo della corazzata Vinumitaly Petrarca e del Pordenone. I playoff si sono conclusi presto, è vero, ma la squadra ha saputo sempre esprimere il proprio gioco, su ogni campo e contro qualunque avversario.

“Hugo ha confermato anche in panchina tutte le grandi doti tecniche, tattiche e umane che già avevamo imparato a conoscere negli anni che aveva vestito la nostra maglia come giocatore, arrivando ad essere anche il nostro capitano – commenta il presidente Matteo Fortuna –. Ogni stagione ha le sue difficoltà: ci sono i momenti di calo della forma, infortuni e squalifiche e lui ha saputo gestire al meglio tutto quanto, aiutato dal suo staff. Confermarlo per noi era del tutto scontato e non è servito nemmeno fare troppi discorsi. Con lui stiamo anzi costruendo un progetto di lungo respiro, che punta a formare gli allenatori che siederanno sulle panchine del nostro settore giovanile”.

Una conferma, quella di mister De Jesus, mai stata in discussione insomma, sulla quale la società non ha dovuto fare alcun tipo di ragionamento, sapendo di affidare la panchina della prima squadra in mani preparate e affidabili. Adesso, si tratta di costruire intorno a lui un gruppo di giocatori competitivo come quello di quest’anno, un’operazione sulla quale il presidente Fortuna e il dg Paoletti sono già all’opera, fra conferme e nuovi arrivi.