breaking news
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta
  • 11/04/2021 16:53 Serie B, girone E: nel recupero della quarta giornata Velletri-Mediterranea Cagliari 5-4
  • 11/04/2021 16:27 Serie B, girone A: la Domus espugna Cagliari (4-2), qualificazione ai playoff ad un passo
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari

29/01/2021 23:58

Città di Fondi, altra trasferta da brivido. Bacoli lancia Landucci tra i pali con la Junior Domitia

Città di Fondi in viaggio domani, con la trasferta di Castelvolturno che si annuncia ad alto rischio contro una squadra che martedì, nel primo turno di recupero infrasettimanale, ha fatto tremare la capolista Sala Consilina. Che prtestazione servirà per riuscire a conquistare un risultato positivo? La risposta la da Yuri Bacoli, player-manager fondano. 


“Sicuramente una prestazione di carattere, veniamo da diversi giorni di quarantena, perciò preparare la partita ha avuto ulteriori difficoltà. Comunque non dovremo farci trovare impreparati alla loro intensità che è la qualità principale del Domitia”.


- Come sta vivendo questo momento di difficoltà la squadra? Nonostante la classifica ristagni, c'è sempre la convinzione di poter conquistare la salvezza?


“I punti di distacco sono tanti, è vero, ma ci stiamo giocando ogni partita nonostante a volte il risultato possa sembrare dire altro. Tra l’altro ci portiamo ancora dietro gli strascichi del derby col Terracina, perciò anche domani dovremo fare a meno di elementi importanti per noi, ma è così da settimane e ormai ci abbiamo fatto l’abitudine”.


Bacoli passa in rassegna le defezioni che accompagneranno i rossoblù a Castelvolturno. Ma ci sono anche delle novità a livello di effettivi.


“Mancherò io oltre al capitano Pannozzo e al vice L’Amante. Fortunatamente già da domani avrò a disposizione Di Martino, Parisella e Gionta oltre all’ultimo arrivato Landucci tra i pali, dimostrazione che l’ambiente crede ancora nell’impresa”.


Con un auspicio, sul quale Bacoli spera.


“Riuscire a giocare dalle prossime partite al completo ed avere la possibilità quantomeno di competere con le nostre avversarie”.