Città di Potenza, sconfitta a testa alta: emozioni a raffica, l'Ap Futsal vince, ma quanta fatica...

Le ha provate tutte il Potenza calcio a 5, ma alla fine si è dovuto arrendere. E’ terminata 5-3 per gli ospiti la gara del “PalaPergola” valevole per il recupero della settima giornata del campionato di serie B, girone F.

 

Partono bene gli ospiti che, dopo quattro minuti dall’avvio, sono in doppio vantaggio grazie alla doppietta di Bonato. I padroni di casa, però, sono molto reattivi e accorciano le distanze con Trivigno, tra i migliori dei suoi ed hanno anche un paio di opportunità per agganciare la parità. La partita è molto bella con occasioni da una parte e dall’altra. A poco più di un minuto dal termine della prima frazione di gioco, però, l’AP torna in doppio vantaggio con un guizzo di De Crescenzo che fa 3-1. Con questo punteggio si chiude la prima frazione di gioco.

        

Nella ripresa il Potenza parte forte ed accorcia subito le distanze con Goldoni, ma la formazione campana è molto cinica e questa volta con Scheleskigomes, quasi al 6’, si riporta avanti di due lunghezze nel punteggio (4-2). Pochi secondi dopo, i mai domi padroni di casa accorciano ancora le distanze ancora con Trivigno (3-4) ma ancora una volta la formazione di mister Mangiacapra trova una buona soluzione offensiva per siglare il 5-3 con Caetano e ristabilire un minimo di sicurezza nel punteggio. Nonostante il portiere di movimento e attacchi costanti fino al suono della sirena da parte dei rossoblù padroni di casa, il risultato non cambia più suggellando, comunque, una prova positiva da parte del quintetto guidato in panchina da Fabio Santarcangelo. Il Potenza orfano in questa gara sia di Lorpino che di Cerone squalificati, ha riscattato almeno sul piano dell’intensità e del carattere la prova opaca di qualche giorno fa contro il Terracina. 

 

POTENZA-AP FUTSAL 3-5 (pt 1-3)

POTENZA: De Brasi, Polino, Moles, Mancusi, Goldoni, Claps, Lioi, Hachimi, Trivigno, Moles, Sagarese, Volini. All. Santarcangelo

AP FUTSAL: Costigliola, Fusco, Ferrara, De Crescenzo, Frosolone, Bonato, Beluco, Battista, Caetano, Scheliskugomes, Natale, Russo. All. Mangiacapra

ARBITRI: Giammelli di Bari e Matera di Molfetta

MARCATORI: pt 2’08’’ e 4’00’’Bonato (AP), 10’ 20’’ Trivigno (P), 18’21’’ De Crescenzo (AP); st 0’20’’ Goldoni (P), 5’29’’Scheliskugomes (AP), 5’57’’Trivigno (P), 6’56’’Caetano (AP)

NOTE: Ammoniti Goldoni (P), Caetano (AP), Bonato (AP), Trivigno (P), Hachimi (P)

 

 

Responsabile Area Comunicazione Asd Potenza calcio a 5