breaking news
  • 24/10/2021 17:13 #Serie A, Cormar Polistena-Olimpus Roma 3-5. Stasera su Sky Pescara-L84
  • 22/10/2021 23:11 Serie A2, girone C: nell'anticipo della terza giornata, Italpol-Active Network 6-7

25/09/2021 19:23

Cus Molise, nella finale del ''Rogerio'' succede tutto nella ripresa: ma a far festa è la Tombesi

Memorial Rogerio Circolo La Nebbia Cus Molise sconfitto in finale dalla Tombesi nel secondo Memorial Rogerio. Nell’ultimo atto della kermesse organizzata dalla Real Dem del presidente Enea D’Alonzo la formazione di Marco Sanginario cede con onore di misura  negli ultimi secondi agli abruzzesi dopo una gara tirata fino alla fine.


Primo tempo equilibrato con le due squadre che si equivalgono e le difese che hanno la meglio sui rispettivi attacchi. Nei primi dieci minuti della contesa non ci sono particolari occasioni. Gli uomini di mister Di Vittorio si fanno vedere con una conclusione dalla media distanza di Iervolino che Luca Mariano blocca senza particolari problemi. Sull’altro fronte è Di Lisio ad impegnare Dell’Oso, bravo a chiudere lo specchio della porta in uscita bassa. Tocca poi a Vega su calcio di punizione impegnare l’estremo difensore rossoblù che non si fa sorprendere e devia in corner. Nel finale di tempo è Chavez a provarci dalla distanza con la sfera che si stampa all’incrocio dei pali. La frazione si chiude senza reti .


L’inizio della ripresa è scoppiettante Barichello illumina Di Lisio, Berardi chiude lo specchio, mentre sull’altro fronte è Masi a presentarsi a tu per tu con Mariano che risponde da campione chiudendo di piede. E’ ancora l’estremo difensore rossoblù ad opporsi da campione volando all’incrocio per togliere il pallone dal sette sulla conclusione di Bordignon. Il Cln Cus Molise, scampato il pericolo, trova il vantaggio. Su azione d’angolo la palla arriva a Ruanzinho che la difende, si gira e tira facendo secco Berardi. La risposta abruzzese non si fa attendere. Prima Iervolino impegna Mariano e poi Bordignon dalla distanza colpisce il montante su calcio di punizione. Sempre dalla distanza arriva l’1-1 e lo firma Chavez. La sfida è vibrante, la Tombesi raggiunge i cinque falli e trova anche la rete del sorpasso con Romagnoli che da due passi batte Mariano. Non è finita perché i molisani hanno cuore e testa. Ci pensa Barichello dalla distanza a battere Berardi. A questo punto, raggiunta la parità, il Cln Cus Molise vuole provare a vincere e mister Sanginario manda in campo il quinto di movimento. La sfida sembra destinata ai rigori ma a 2” dalla fine Bordignon recupera palla e dalla sua metà campo deposita la sfera in rete a porta sguarnita. Finisce 3-2 per la Tombesi ma in casa Cln Cus Molise c’è da essere soddisfatti.


TOMBESI-CLN CUS MOLISE  3-2 (0-0 primo tempo)


TOMBESI: Dell’Oso, Berardi, Bordignon, Iervolino, Murò, Valente, Ciccotelli, Masi, Romagnoli, Villaverde, Chavez, Vega. All. Di Vittorio.


CLN CUS MOLISE: Tozarelli, Vinicius Oliveira, Porcari, Di Lisio, Di Stefano, Tirapo, Lo. Mariano, Barichello, Debetio, Luquinhas, Ruanzinho, Picciano, Lu. Mariano. All. Sanginario. 


MARCATORI: st Ruanzinho, Vega, Romagnoli, Barichello, Bordignon 

Ufficio Stampa Cus Molise - Stefano Saliola