Defender, a Melilli tanto in palio. Fanfulla: "Spero che gli sforzi della squadra siano ripagati"

È l’ultima partita della regular season quella che il Defender Giovinazzo C5 disputerà in Sicilia con il Città di Melilli, ma potrebbe essere decisiva per gli ospiti (a cui basta solo un punto per il quinto posto), influente per un miglior piazzamento ai play-off per i padroni di casa.

Mister Mittelmann, privo di Corallo appiedato dal giudice sportivo, può fare leva su un roster prevalentemente esperto con due bomber di razza come l’ex Canosa Ique, a segno 14 volte, e Gianino, ma soprattutto conta di portare a casa i tre punti che consentirebbero di mantenere inalterate le distanze dalla Roma C5 impegnata in un match interno col pericolante Capurso. In realtà ai ragazzi di mister Bernardo basterebbe anche un pari, così come nel match dell’andata terminato 3-3, per poter avere la certezza matematica della qualificazione agli spareggi promozione e dopo aver assistito alla performance di sabato scorso con la Lazio c’è da aspettarsi di tutto dai biancoverdi.

Il 6-5 maturato al PalaPansini è stato il segnale convincente di una squadra che gode di ottima salute, viva sino all’ultimo secondo di gioco dopo avere ottenuto i tre punti con il colpo mancino di Fermino. Il trainer campano, fresco di rinnovo, per l’insidiosa trasferta isolana dovendo fare a meno dello squalificato Montelli potrà avere di nuovo a disposizione sia capitan Piscitelli sia Roselli, dopo aver scontato entrambi il turno di squalifica, ma soprattutto potrà affidarsi ancora alla verve del baby Fanfulla.

"Sono contento del periodo favorevole che attraverso soprattutto per il contributo personale che sto apportando alla squadra in questa fase cruciale della stagione - ha detto - e la soddisfazione per  il goal da posizione defilata realizzato sabato scorso mi spinge a dare di più. Spero che le prestazioni e gli sforzi di tutta la squadra siano ripagate da un risultato positivo a Melilli dove ci attende una gara molto dura", ha concluso Fanfulla.

Teatro della sfida sarà il PalaVillasmundo di Melilli sabato 27 aprile. Il fischio di inizio è previsto alle ore 16.00, la gara sarà trasmessa in diretta su futsaltv.it.


Ufficio Stampa G.S. Defender Giovinazzo Calcio a 5 - Nicola Miccione

foto: Ariane Zapalai de Moraes