Defender, c’è fiducia in vista del weekend. Bernardo: “Il trend positivo aiuta anche per il morale”

Dopo un week-end di sosta, il campionato di Serie A2 Élite è pronto ad entrare nel vivo. La Defender Giovinazzo, rinfrancata dalle tre vittorie consecutive e, più in generale, dai cinque risultati utili conseguiti, ha sfruttato questi giorni per lavorare al meglio e per prepararsi alla delicata sfida di sabato contro la Roma C5.

“Mi aspetto una partita uguale a tutte le altre – dichiara il tecnico della formazione pugliese, Luigi Bernardo -, una sfida tosta dove dobbiamo dimostrare di essere pronti a competere fino alla fine. La squadra arriva bene a questo impegno, siamo in un trend positivo e questo aiuta anche per il morale e la fiducia collettiva”.

In chiusura anche un focus sull'ultimo weekend di pausa in cui i campionati si sono fermati. 

“Non so quanto sia stata utile questa sosta – prosegue mister Bernardo -, credo che non sarebbe cambiato molto se si fosse giocato. Sicuramente avrei preferito continuare a giocare e magari dividere meglio il calendario che ci vede giocare da oggi per sei week-end consecutivi, per poi riposare per quattro week-end prima delle ultime due giornate”.

La sfida tra Defender Giovinazzo e Roma C5 è in programma sabato, con fischio d’inizio alle ore 16.00 al PalaPansini. Tra i pugliesi mancheranno l’indisponibile Reinoldi e lo squalificato Alessandro Palumbo.


Gabriele Pappolla