Defender, work-in-progress. Il ds Lasorsa: “Valutiamo altri innesti. Intanto testa a sabato”

Dopo due settimane di riposo forzato, il Defender Giovinazzo C5 torna in campo per la dodicesima giornata del girone B di serie A2 Elite affrontando la Lazio distanziata di 6 punti, ma con il turno di riposo ancora da osservare. Una lunga trasferta, quella in terra romana, che nasconde le insidie che i parquet capitolini spesso riservano: quella allenata dall’allenatore Medici è una squadra che prima della sconfitta patita a Benevento (4-2) nell’ultimo turno del torneo aveva inanellato sette risultati positivi consecutivi (cinque vittorie e due pareggi) oltre a vantare una difesa tra le meno battute del girone centro meridionale (26) anche se con un attacco che non è particolarmente prolifico (32). Tre i nomi da tenere bene a mente: il nazionale finlandese Kouivumaki, che blinda la porta, il brasiliano Gedson e Pilloni, l’anno scorso a Ciampino in A. Ma questo è un periodo in cui il mercato invernale del futsal ha cominciato già con i primi movimenti a cambiare i roster di parecchie formazioni, non ultimo il club di Carlucci, reduce da un solo pareggio in cinque partite e che non vince dallo scorso 1 novembre (2-4 proprio nella capitale, con la Roma C5). Per fare il punto sul mercato biancoverde, è intervenuto il direttore sportivo, Gianni Lasorsa.

"Le ultime prestazioni di certo non brillanti della formazione dell’allenatore Bernardo ci hanno portato a rivedere qualcosa nell’assetto organico della rosa. Ufficializzate le partenze di Mentasti e Binetti, ormai da giorni ha ripreso ad allenarsi con il gruppo Nicolò Roselli rientrato dal prestito alle Aquile Molfetta in A2 e che a giorni aggregheremo definitivamente. Vorremo operare qualche altro innesto - ha rivelato Lasorsa - e stiamo vagliando qualche elemento di qualità che torni utile alla nostra causa per cercare di migliorare una classifica che riteniamo al momento deficitaria".

I giovinazzesi, decimi e con una sola lunghezza di vantaggio sulla zona play-out, sono a -3 dall’ottavo posto a due soli turni dalla fine del girone d’andata.

"Ma intanto - ha concluso Lasorsa - dobbiamo recarci ad affrontare un avversario temibile come la Lazio cercando con questi giocatori di portare a casa un risultato utile".

Il match pre-natalizio si disputerà al PalaPertini di Fiano Romano sabato 23 dicembre. Il fischio d’inizio è fissato alle ore 15.00. 


Ufficio Stampa G.S. Defender Giovinazzo Calcio a 5