Diaz Bisceglie di scena a Senise con qualche assente, Sellak: “Dovremo impegnarci ancora di più”

La qualificazione al turno successivo di Coppa Italia e il primo posto in classifica hanno certificato un ottimo avvio di 2024 in casa Diaz. Fiducia nei propri mezzi, entusiasmo e consapevolezza che traspare anche dalle parole di Mohamed Sellak.

“Direi che stiamo andando alla grande finora; adesso dovremo essere bravi a non calare d'intensità e a continuare così fino a fine campionato”.

Sellak presenta poi la sfida di sabato contro il Senise.

“Sarà una partita tosta, in un campo difficile e contro una squadra in gamba. Dobbiamo affrontarla come abbiamo fatto in tutte le scorse partite, dando il meglio e sfruttando ogni occasione”.

Mister Di Chiano, per l’occasione, dovrà rinunciare agli indisponibili Davide Amato e Roberto Tarantino, con D’Elisa in dubbio.

“Abbiamo tre infortunati che ci avrebbero potuto fare una grossa mano, quindi dovremo impegnarci ancora di più per portare a casa un risultato positivo”.

Sellak si sofferma poi sul proprio rendimento personale.

“Sono molto soddisfatto del percorso di quest'anno, mi son trovato molto bene con il mister e con i miei compagni di squadra fin dall'inizio e questo influisce molto sulle prestazioni in campo, ma ovviamente si punta sempre a fare meglio”, chiosa il calciatore biancorosso.


Gabriele Pappolla