breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

09/10/2021 21:30

Il #Day1 si apre con la vittoria del Syn-Bios. Meta, Ostia e CMB ko. Domani si inaugura la Sky Arena

Manca solo la supersfida di domani alla Sky Arena per chiudere il quadro della prima giornata di campionato. Dopo l'anticipo di ieri che ha visto la vittoria sulla sirena della Sandro Abate contro l'Olimpus, anche oggi sono arrivate parecchie emozioni. 

Il risultato più importante lo ottiene forse il Syn-Bios Petrarca che nella partita delle 19 supera 4-2 la Came Dosson nel derby veneto. Partita per lunghi tratti equilibrata e rotta nel secondo tempo di Jefferson, Parrel e Rafinha che regalano ai ragazzi di Giampaolo i primi tre punti in campionato. Niente da fare all'esordio per la Meta Catania, che nella gara inaugurale del pomeriggio crolla nel secondo tempo e cede il passo per 8-3 al Ciampino Aniene. Di misura invece la sconfitta del Lido a Pescara: i ragazzi di Grassi giocano anche senza l'indisponibile Esposito, lottano, ma un gol di Murilo nella ripresa decide il match e regala i primi punti agli abruzzesi. Dopo aver rimontato due gol alla Feldi Eboli il Polistena alla fine si deve arrendere alla formazione di Serginho, che si impone nella ripresa grazie a Bissoni ed al sigillo finale di Calderolli. 

Inizio con sconfitta anche per l'Opificio 4.0 CMB che al termine di un altro match molto equilibrato va ko 2-1 a Settimo Torinese contro la L84. I gol di Josiko e Podda spianano la strada ai padroni di casa, inutile il 2-1 realizzato da Stazzone al 19' della ripresa. Ultima gara da analizzare è il 2-0 con cui il Real San Giuseppe fa suoi i primi tre punti stagionali: sono i gol di Micheletto e Patias ad infliggere al Vitulano Drugstore Manfredonia il ko all'esordio assoluto in Serie A. 


SYN-BIOS PETRARCA-CAME DOSSON 4-2 (pt 1-2)

SYN-BIOS PETRARCA: Bastini, Fiuza, Alves, Romano, Grossi, Mello, Marchese, Fetic, Rafinha, Parrel, Kakà, V.Mello, Guga, Jefferson. All. Giampaolo
CAME DOSSON: Guennounna, Gavioli, Belsito, Messina, Galliani, Dener, Suton, Juan Fran, Vieira, Di Guida, Bacchin, Arnon, Azzoni, Espindola. All. Rocha
ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Andrea Saggese (Rovereto), crono: Alberto Volpato (Castelfranco Veneto)
MARCATORI: pt 18'01'' Belsito (C), 18'38'' Belsito (C), 19'32'' Parrel (P), st  7'04''  Jefferson (P), 10'14'' Parrel (P), 10'48'' Rafinha (P)
NOTE: Espulso 
al 9'15'' del s.t. Belsito (C) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Suton (C), Jefferson (P), Belsito (C)


CIAMPINO ANIENE-META CATANIA 8-3 (2-1) 

CIAMPINO ANIENE-META CATANIA BRICOCITY 8-3 (pt 2-1)
CIAMPINO ANIENE: Casassa, Isi, Pina, Wilde, Joao Salla, Bertolini, Raubo, Divanei, Guti, Pilloni, Ganzetti, Ferretti, Portuga, Mazza. All. Ibañes
META CATANIA BRICOCITY: Dovara, Matamoros, Galan, Musumeci, Taliercio, Messina, Rossetti, Silvestri, Tusar, Campoy, Baio, Marletta, Cruz, Tornatore. All. Lopez
ARBITRI: Salvatore Minichini (Ercolano), Fabrizio Andolfo (Ercolano) CRONO: Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia)
MARCATORI: pt  0'41'' Matamoros (M), 10'31'' Isi (CA), 18' Wilde (CA),  st 1'21'' Raubo (CA), 6'30'' Matamoros (M), 9'38'' Pina (CA), 10' Joao Salla (CA), 10'22'' Guti (CA), 11'16'' Joao Salla (CA), 16'01'' Matamoros (M), 19'49'' Pina (CA)
NOTE:  ammoniti Pina (CA), Taliercio (M), Wilde (CA), Isi (CA)

CORMAR POLISTENA-FELDI EBOLI 2-4 (pt 0-2)

CORMAR POLISTENA: Martino, Arcidiacone, Eric, Creaco, Juninho, Multari, Parisi, Iennarella, Maluko, Prestileo, Diogo, Minnella. All.
FELDI EBOLI: Dal Cin, Glielmi, Pasculli, Romano, Caponigro, Pesk, Calderolli, Bissoni, Schiochet, Luizinho, Senatore, Melillo, Rafinha, Selucio. All. Serginho
ARBITRI: Nicola Acquafredda (Molfetta), Arrigo D'Alessandro (Policoro), crono: Luigi Alessi (Taurianova)
MARCATORI: pt 2'20'' Pesk (F), 2'30'' Luizinho (F), 18' rig. Creaco (P), st 2'50'' Eric (P), 18'40'' Bissoni (F), 19'50'' Calderolli (F)
NOTE:  ammoniti 
Romano (F), Luizinho (F), Dal Cin (F)


L84-OPIFICIO 4.0 CMB MATERA 2-1 (pt 2-0) 
L84: Pedro Henrique, Luberto, Podda, Iovino, Gargantini, Tuli, Cerbone, Josiko, Dragone, Alan, Jonas, Tambani, Miani, Cabeca. All.De Lima
OPIFICIO 4.0 CMB: Weber, Nucera, Josete, Stazzone, Pulvirenti, Santos, Perrucci, Braga, Leitao, Hrkac, Arvonio, Cesaroni, Oitomeia, Di Pietro. All. Nitti
ARBITRI: Gianfranco Marangi (Seregno), Daniele Biondo (Varese), crono: Carmine Genoni (Busto Arsizio)
MARCATORI: pt 0'51'' Josiko (L84), 13'10'' Podda (L84), st 18'07'' Stazzone (CMB)
NOTE: espulso 
al 17'24'' del s.t. Tuli (L84) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Stazzone (CMB), Oitomeia (CMB), Tuli (L84), Iovino (L84)


REAL SAN GIUSEPPE-VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA 2-0 (pt 0-0) 
REAL SAN GIUSEPPE: Bellobuono, Montefalcone, Lepre, Ercolessi, Joselito, Follo, Duarte, Patias, Bocca, Napolitano, Micheletto, Salas, Rodriguez. All.Tarantino
VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA:  Soloperto, Bartilotti, Lupinella, Pesante, Caputo, Cutrignelli, Raguso, Persec, Boutabouzi, Caruso, Well, Crocco, Boaventura. All.Monsignori
ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Fabio Maria Malandra (Avezzano), crono: Giovanni Beneduce (Nola)
MARCATORI: st 2'38'' Micheletto (RSG), 16'50'' Patias (RSG)
NOTE: Caputo (M), Ercolessi (RSG), Boaventura (M), Persec (M)


PESCARA 1997-TODIS LIDO DI OSTIA 1-0 (pt 0-0) 
PESCARA: Mammarella, Murilo, Gui, Andrè Ferreira, Misael, Giuliani, Mazzocchetti, Fracassi, Villalva, Coco Wellinghton, Coco Schmitt, Ferraioli, Morgado, Onnembo. All.Palusci
LIDO DI OSTIA: DI Ponto, Gattarelli, Cutrupi, Leandro, Poletto, Colasanti, A.Gattarelli, Mentasti, Sanchez, Regini, Barra, Navarro. All.Grassi
ARBITRI: Paolo De Lorenzo (Brindisi), Saverio Carone (Bari), crono: Dario Di Nicola (Pescara)
MARCATORI:  st 12'19'' Murilo (P)
NOTE: espulso 
al 15' del p.t. Leandro (L) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Andrè (P), Leandro (L), Murilo (P),  Leandro (L)


SANDRO ABATE-OLIMPUS ROMA 5-4 giocata ieri)

ITALSERVICE PESARO-NAPOLI (domani, ore 18.30)