breaking news

29/11/2021 20:09

Effetto-Samperi, parte la ricostruzione della Feldi: Rafinha Rizzi in uscita, l'aspettano in Veneto?

Il dopo-Serginho è dunque iniziato. L’arrivo sulla panchina della Feldi Eboli di Salvo Samperi dovrebbe produrre la tanto attesa svolta che il presidente Di Domenico e il direttore tecnico Serratore hanno posto come dato di riscontro dopo l’interruzione del rapporto con l’ormai ex allenatore brasiliano.


E se per la conduzione della squadra la società ha usato un metodo drastico, con lo scopo di invertire da subito una tendenza che sta avendo un effetto negativo sui risultati e sul raggiungimento degli obiettivi fissati, non saranno certo meno importanti le determinazioni che il presidente Di Domenico e il direttore tecnico Serratore dovranno assumere per assestare la rosa, che ha lasciato a desiderare nell’ultimo mese e mezzo, come dimostra la striscia di risultati andati in archivio. 


Il primo taglio è già stato prodotto: la collaborazione con Rafinha Rizzi si è già conclusa, con il centrale ex Real Rieti che, a quanto captato, potrebbe prendere la strada del Veneto, con quello della Came Dosson che sarebbe più di un interessamento. Senza dimenticare l’opzione-Sandro Abate che potrebbe rappresentare l’alternativa ad un possibile trasferimento al Nord.


Decisive per gli orientamenti di mercato del dt Serratore le valutazioni che effettuerà Samperi nelle sedute di allenamento di inizio settimana: da mercoledì si entrerà ufficialmente in pieno clima-operazioni e sicuramente la Feldi sarà una delle società più attive del lotto: c’è una svolta da attuare e la Feldi non può più restare con le mani in mano.