breaking news New

28/01/2021 14:20

Foglia, l'addio al Cisterna porta un periodo di riflessione sul proprio futuro. Ritorno a casa?

Un brutto colpo per i tanti tifosi di Adriano Foglia non vederlo più giocare nell'Ecocity Cisterna.  Il club laziale, nelle ultime ore, lo ha ringraziato con una nota ufficiale per aver vestito la maglia con onore e dignità, augurandogli per un futuro roseo e pieno di soddisfazioni.


Adesso per il giocatore italo-brasiliano, che ha 39 anni, campione d’Europa con la maglia azzurra nel 2003, smaltita un po’ di comprensibile delusione, non resta che scrutare il futuro in attesa di una nuova sistemazione. Il divorzio dal Cisterna è stato definito consensualmente, al contrario di come potrebbe essere sembrato ai più.


QUALE FUTURO PER IL PALLONE D'ORO? - Per Adriano Foglia, una volta consumata la separazione con l'Ecocity, le strade da percorrere in pratica sono due: la prima è quella di cercare una nuova sistemazione in Italia per vivere un’altra esperienza negli ultimi mesi della stagione 2020/2021; oppure, spinto da motivazioni e impellenze di natura familiare, tornare a casa e lì vedere poi il da farsi.


Adriano si è preso alcuni giorni di break dal futsal per riflettere e decidere. Da lunedì ne sapremo di più.