Grancioli mette tutti d'accordo: la Vigor Fucecchio passa (3-2) a Bordighera e sale al quarto posto

La Vigor vince anche in quel di Bordighera uscendo indenne dalla trasferta logisticamente più dura di tutto il campionato. La bellissima giornata di sole rende l'esperienza ancor più positiva, anche se la battaglia in campo è stata durissima contro un avversario che, a dispetto della classifica non felice, ha dato tutto ciò che aveva sfiorando addirittura la possibilità di vincere. 


LA CRONACA - Privo degli indisponibili Ammannati e Baldini, mister Accardi schiera una Vigor comunque compatta e propositiva che difende bene il power-play immediato dei padroni di casa. Dopo qualche occasione sciupata e Byaze a portare in vantaggio i fucecchiesi che potrebbero anche poi raddoppiare, ma l'estremo di casa è in grande giornata e chiude ogni varco al pari di Campinotti che quando chiamato in causa risponde presente. 


Nella ripresa Patetta raddoppia con un pregevole "scavino", poi il Bordighera alza i giri del motore e gioca il tutto per tutto, accorciando su rigore con Vedda e poi trovando il pari dopo un batti e ribatti in area con Boldrini che poco prima si era immolato in un salvataggio sulla riga. Nei minuti finali si assiste ad una partita a scacchi, ma quello ‘matto’ lo assesta la Vigor con capitan Grancioli che sfrutta nel migliore dei modi una punizione a due dal limite portando il risultato sul definitivo 2-3 che non cambia più per la bravura dei due portieri. 


Per i fucecchiesi tre punti pesantissimi che proiettano la squadra al quarto posto dopo cinque gare, 10 punti su 15 conquistati. Con il calendario che adesso presenterà un upgrade di difficoltà notevole con tutte le prime della classe da affrontare una dopo l'altra, intanto si vola sulle ali dell'entusiasmo, consapevoli di aver messo tanto fieno in cascina, sia per la classifica che per l'autostima.


Ufficio stampa Vigor Fucecchio


BORDIGHERA SANT’AMPELIO-VIGOR FUCECCHIO 2-3 (pt 0-1)

BORDIGHERA SANT’AMPELIO: Rovere, Rositano, Vedda, Torre, E. Serva, Madaferri, P. Serva, Bianco, Melini, Maccario, Guglielmi, Grillo. All. Basta

VIGOR FUCECCHIO: Faiella, Campinotti, Martini, Castellacci, Broetto, Boldrini, Poggini, Rovella, Byaze, Patetta, Grancioli, Bibaj. All. Accardi

ARBITRI: Botta di Biella e Di Fonzo di Bra, crono: Collina di Imperia

MARCATORI: pt Byaze (V), st Patetta (V), Vedda (rig., B), Guglielmi (B), Grancioli (V).