Grifoni, Picchietti: ''Penalizzati da alcune decisioni, brava la Chemiba a crederci fino alla fine''

Il girone di ritorno dei Grifoni si chiude con una sconfitta. Una partita "spigolosa" quella contro la Chemiba Cerreto D'Esi, che da parte sua si porta a casa punti che danno morale e classifica contro la capolista. I ragazzi di Stefano Picchietti invece rimangono comunque al comando della classifica, ma vedono il margine di vantaggio assottigliarsi. 

"Dico che dispiace aver perso una partita dominata - dice proprio Picchietti -, perché abbiamo creato tantissime occasioni senza sfruttarle, poi quando commetti degli errori vieni punito. Su uno dei gol invece c'è stata una svista importante da parte del direttore di gara e non ho nulla da rimproverare ai miei. Non fare gol sulle occasioni create ci ha penalizzati, bravi comunque loro a crederci fino alla fine. Dispiace anche aver chiuso la partita con cinque ammoniti e due espulsi, con una disparità nella gestione dei falli e dei cartellini. Cerchiamo comunque di metterci alle spalle tutte queste cose, ora con una squadra decimata cercheremo di andare ad Ancona per fare risultato".