breaking news
  • 28/11/2021 19:02 Serie A, il posticipo va alla Meta Catania: a Salsomaggiore sconfitta la L84 per 3-1

23/12/2020 23:17

Gui riprende Marcelinho, Italservice e Acqua&Sapone si dividono la posta: a Pesaro è 1-1

L’Italservice Pesaro offre una grande prestazione ma non va oltre l’1-1 con l’Acqua&Sapone. Che bella partita. Sicuramente un magnifico sport per il futsal made in Italy.

Di fronte a Tonidandel e compagni c’era la solita rivale, squadra ricca di grandissimi giocatori e ben messa in campo dal tecnico Fausto Scarpitti. Pesaro dal canto suo, per atteggiamento, per determinazione e per quanto visto in campo forse meritava qualcosina in più.

LA CRONACA - I biancorossi son partiti forte, fortissimo. Il gol dopo due minuti di Marcelinho però non è bastato per portare a casa bottino pieno. Nella ripresa è arrivato il pareggio di Gui, una conclusione micidiale dove Miarelli non ha potuto veramente far nulla.

In mezzo tante occasioni da ambo le parti. L’Italservice ha lottato infatti fino alla fine, disputando un match di altissimo livello. La squadra di mister Fulvio Colini ha dimostrato – ancora una volta – di che pasta è fatta.

Il distacco in classifica resta di sette punti ma il Pesaro ha una gara in più da recuperare rispetto agli abruzzesi. E quanto visto stasera può solo che far ben sperare per la rincorsa al primo posto in classifica.

 

ITALSERVICE PESARO-ACQUA&SAPONE 1-1 (pt 1-0)
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Tonidandel, Canal, Taborda, Marcelinho, Ciappici, D’Ambrosio, Fortini, Salas, Borruto, Cuzzolino, De Oliveira, Dionisi, Guennounna. All. Colini

ACQUA&SAPONE: Mammarella, Murilo, Calderolli, Coco, Gui, Patricelli, Marrazzo, Fusari, Misael, Fetic, Rafinha, Lukaian, Mambella, Fior. All. Scarpitti

ARBITRI: Morabito (Vercelli), Ronca (Rovigo). Crono: Ghetti (Bologna)
MARCATORI: pt 1’46” Marcelinho (P), st 13’24” Gui (A&S)

NOTE: al 19’21” del p.t. Mammarella (A&S) para un tiro libero a Marcelinho (P)