breaking news

30/03/2021 10:31

Il Bubi cerca punti importanti contro l’Arzignano. Caverzan: “Daremo tutto da qui a fine stagione”

Dal Milano all’Arzignano il passo è breve. Prosegue il “tour de force” del Bubi Merano che dopo la sfida odierna contro la co-capolista, ha in programma altre otto partite di recupero da qui fino al 24 aprile.

Sabato scorso è arrivato un pareggio, 1-1 nel recupero disputato contro il Milano. Al vantaggio iniziale di Migliano Minazzoli, nel secondo tempo ha poi risposto Marco Caverzan.

“Il pareggio contro il Milano è stato per noi un grande risultato – dice ai nostri microfoni. – Abbiamo giocato di squadra, ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo anche sperato di completare la rimonta, segnando il 2-1. In ogni caso abbiamo fatto una grandissima prestazione, tutti quanti, su un campo comunque difficile”.

Oggi, come detto, si recupera la gara contro l’Arzignano che comanda la graduatoria del girone, insieme ad L84 ed Altetico Nervesa, ma rispetto a queste due squadre ha da giocare due gare in più (la prima appunto contro i giallorossi di Vanin).

Marco, che partita c’è da attendersi?

“Gara molto dura e intensa. Di certo con questo calendario è complicato per noi essere sempre al cento per cento. Quello che però posso garantire, da parte mia e di tutta la squadra, che tutti daremo il massimo, sia contro l’Arzignano sia contro tutte le altre avversarie che incontreremo da qui alla fine”.  

(foto: Dughetti)