breaking news

24/04/2021 19:02

Il Città di Sestu tiene un tempo, poi si arrende a Dimas: la stagione si chiude con una sconfitta

Il Città di Sestu chiude la stagione con una sconfitta: al PalaOlgiata è l'Olimpus a conquistare tre punti. Ai rossoblù non basta una buona prova contro l'Olimpus che si impone per 6-1

Nonostante una partita giocata alla pari per larghi tratti, il Città di Sestu esce battuto per 6-1 sul campo della regina Olimpus Roma nel match valido per la ventiduesima ed ultima giornata del Campionato di Serie A2 Girone B.

I padroni di casa partono con Laion, Federico Di Eugenio, Alessio di Eugenio, Luca Pizzoli e Achilli, gli ospiti rispondono con Zanatta, Cau, Renan, Bueno e Lamas.

Nei primi minuti si fa preparare la capolista che passa al 4'26" con Federico di Eugenio, i rossoblù non demordono, si fanno vedere spesso in avanti e trovano il pareggio al 15'21" con una ripartenza spinta da Bueno e Lamas chiusa in rete da Atzeni e all'intervallo si va in parità.

Nella ripresa le azioni fioccano da entrambe le parti e la gara non si sblocca fino al 5'45" con Jorginho a riportare avanti i capitolini che poi aumentano il passivo fino al 6-1 grazie la tripletta di Dimas ed il gol di Andrea Pizzoli, forbice troppo larga per quanto visto in campo con i sardi che hanno costruito tanto senza concretizzare.


OLIMPUS ROMA-CITTA' DI SESTU 6-1 (pt 1-1)
OLIMPUS ROMA: Laion, L. Pizzoli, Achilli, F. Di Eugenio, A. Di Eugenio, Ghiotti, A. Pizzoli, Jorginho, Cittadini, Dimas, Benlamrabet, Musso. All. D'Orto
CITTA' DI SESTU: Zanatta, Lamas, Cau, Renan, Bueno, Asquer, Casu, Bullita, Floris, Lintas, Pire, Atzeni. All. Wilson
ARBITRI: Domenico Donato Marchetti (Lanciano), Andrea Cini (Perugia), crono: Giuseppe Lamorgese (Roma 2)
MARCATORI: pt 4'26'' F. Di Eugenio (O), 15'21'' Atzeni (S), st 5'45'' Jorginho (O), 11'34'', 17'40'' e 19'52'' Dimas (O), 19'27'' A. Pizzoli (O)
NOTE: al 10'08'' del s.t. espulso Atzeni (S) per somma di ammonizioni, al 19'51'' espulso Bullita (S). Ammoniti:  Atzeni (S)



Ufficio Stampa Città di Sestu