Il Cosmos sull'ottovolante, Minchio è soddisfatto: ''Carattere e intensità han fatto la differenza''

Il Cosmos Nove ha dato una grande prova di forza, imponendosi per 8-1 sull'Antenore Sport Padova nell’ultimo turno del campionato di C1 veneto. Una vittoria maturata grazie a una prestazione intensa: nonostante la goleada vicentina si sia concretizzata solamente nell'ultima parte del match, gli uomini di Albertini avevano dimostrato fin dall'inizio grande capacità di iniziativa. Al tripudio di gol ha preso parte anche Riccardo Minchio, che ora crede nelle potenzialità della squadra mantenendo comunque i piedi ben piantati a terra. 


- Otto gol all'Antenore. Dopo un risultato così cosa vi si può dire? E soprattutto, cosa voi potete dire a voi stessi? 


"Il risultato è un po' bugiardo: fino a dieci minuti dalla fine, anche se avevamo creato tanto, era in bilico sul 2-1. Si può dire però che sono usciti il nostro carattere e l’intensità che ci chiede sempre il mister in allenamento e in partita. Dobbiamo ancora lavorare tanto, abbiamo una rosa ampia e di alto livello: se riusciremo a tenere alta l’intensità tutti e quaranta i minuti ci potremo togliere belle soddisfazioni”.


- Alla festa ti sei unito pure tu con un gol. Cos'è che ha fatto davvero la differenza nella vostra affermazione? 


"La differenza penso sia stata proprio questa: chiunque sia entrato ha spinto al massimo sia in fase difensiva sia offensiva e nell’arco della partita questa è un’arma che può risultare decisiva”.