breaking news

16/12/2020 10:27

Il Real San Giuseppe concede il bis: espugnato nel recupero il PalaRigopiano

Secondo successo di fila per un Real San Giuseppe dal cuore immenso. La squadra di Andrea Centonze espugna il PalaRigopiano, rifila quattro reti ad un ottimo Pescara e vince il recupero della prima giornata di campionato, salendo a nove punti in classifica.

ASSE CHIMA-FOLLADOR - Centonze con le stesse rotazioni di venerdì contro la Feldi Eboli. A differenza del derby, però, il Real San Giuseppe deve inseguire subito: AL 2’ Ferraioli si destreggia bene e con il destro fulmina il rientrante Molitierno. I gialloblù squillano con Portuga, ma Andrè e Leandrinho sfiorano il raddoppio. Al 12’ gli ospiti impattano: lancio millimetrico di Molitierno per Chima che ci ha preso gusto a segnare di testa per l’1-1. Non passano neanche venti secondi secondi e arriva la rimonta: Duarte recupera, Chima inventa e Follador, appostato sul secondo palo, timbra il suo primo gol stagionale e il primo tempo va al tramonto sull’1-2.

TRE PUNTI PESANTI - Ad inizio ripresa De Luca salva su un gol già fatto, anticipando Eric. L’ex Fuorigrotta però, poco più tardi, sbuca alle spalle di Portuga sull’assist al bacio di Paulinho. Duarte si becca il secondo giallo e Molitierno dice di no con una doppia parata al Colormax Pescara in superiorità numerica. Al 33’ la svolta del match: De Luca ruba palla e vede Portuga, il brasiliano non si fa pregare due volte e realizza il 2-3. Palusci opta per il power-play ma il Real San Giuseppe difende bene e Molitierno chiude la contesa sfruttando la porta sguarnita: finisce 2-4.

IL POST-GARA - ”Ci abbiamo messo un gran cuore in una situazione particolare - dice il tecnico Andrea Centonze. - Il Pescara è una squadra insidiosa, bravi nei momenti topici. Molitierno e Montefalcone? Prima di essere grandi portieri, sono delle splendide persone”.

Soddisfatto il portiere della Nazionale.

”E’ un gruppo unito nonostante tutte le difficoltà - commenta Molitierno. - Sono tre punti pesanti su un campo difficile. Ora pensiamo già alla prossima”.

PESCARA-REAL SAN GIUSEPPE 2-4 (pt 1-2)
PESCARA: Mazzocchetti, Eric, Leandro, Coco, Ferraioli, Paulinho, Andrè, Rober, Morgado, Santacroce, Scarinci, Papalinetti, Agostinelli, De Luca. All. Palusci
REAL SAN GIUSEPPE: Molitierno, De Luca, Duarte, Follador, Portuga, Chimanguinho, Napolitano, Guedes, Imparato, Montefalcone, Lepre. All. Centonze
ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Vincenzo Cannistrà (Catanzaro). Crono: Ivano Pubblico (Roma 1)
MARCATORI: pt 1’59’’ Ferraioli (CP), 11’32’’ Chimanguinho (RSG), 11’49’’ Follador (RSG), st 4’36’’ Eric (CP), 12’58’’ Portuga (RSG), 18’02’’ Molitierno (RSG)
NOTE: ammoniti Morgado (CP), Guedes (RSG). Espulso: st 10’39’’ Duarte (RSG) per somma di ammonizioni

Ufficio Stampa Real San Giuseppe