breaking news
  • 25/01/2022 22:37 Serie B girone B: il Lavagna non si presenta, salta il recupero di Bologna con il Fossolo
  • 25/01/2022 22:34 Serie B girone C: alla Gifema (4-1) il derby-recupero con la Tiemme Grangiorgione
  • 25/01/2022 21:14 Serie A2, girone D, nel recupero della 10ª giornata Aquile Molfetta-Orsa Bernalda 8-1
  • 25/01/2022 21:06 Serie A Femminile: nel recupero della decima giornata Granzette-Lazio 6-0

27/11/2021 10:00

Il Syn-Bios Petrarca ''Fiuza'' la decima perla. Luan: ''Batteremo il Real San Giuseppe col gruppo''

Il Syn-Bios Petrarca torna in campo oggi. I bianconeri affrontano alla Palestra Gozzano il Real San Giuseppe. La formazione bianconera, forte dei 27 punti in classifica, occupa la prima posizione. Il Real San Giuseppe è un pò attardato: con 12 punti i campani occupano la decima piazza, ma sono pur sempre una formazione temibilissima, guidata da un allenatore di solida esperienza come Tarantino.


Ci sono dunque tutte le premesse affinché la squadra di Giampaolo possa infilare la decima vittoria consecutiva, che migliorerebbe ulteriormente il traguardo che i padovani hanno tagliato vincendo sempre dall’inizio del torneo. Una striscia che nessuno aveva messo in preventivo, così come il +9 sulla seconda alla vigilia dell’ultima giornata di novembre. Secondo Luan Fiuza qual è il segreto di questo strepitoso primato?


“Il segreto è un gruppo che lavora. Lavoriamo per realizzare tutto questo questo, e per vincere lo facciamo al massimo, ma penso che ancora non abbiamo fatto niente e stiamo solo al’inizio del campionato: ogni vittoria però ci rende più consapevoli del nostro valore e ci porta più vicini al nostro obiettivo”.


- Nonostante certe partite rischino di complicarsi, riuscite sempre a spuntarla anche per il rotto della cuffia: e quando succede questo vuole dire che l'anno è quello buono. Per arrivare dove?


“Penso che ogni partita è indipendente rispetto alle altre. Lottiamo al massimo, fino alla fine, e se ci sono state partite che abbiamo vinto al’ultimo secondo sono solo la conseguenza di non voler mai smettere di provare fino alla sirena”.


- Oggi c'è il Real San Giuseppe dell'ex Joselito. Come avete preparato la partita e cosa servirà per battere una squadra che sicuramente verrà a Padova decisa a rendervi la vita difficile?


“Penso che il Real San Giuseppe sia una grande squadra con eccellenti giocatori. Abbiamo preparato la partita come prepariamo tutte le altre, correggendo gli errori commessi nell’ultima per farne ogni volta sempre di meno, focalizzandoci sempre sulla nostra qualità. Sarà una grandissima partita: certamente l’affrontiamo per vincerla”.


La gara con il Real San Giuseppe avrà luogo presso la Palestra Gozzano con inizio alle 19. I biglietti sono disponibili sul sito del Petrarca Calcio a Cinque.