Itria, c'è il Pordenone. Il ds Perrini: ''Non saremo al meglio, ma lasceremo tutto sul parquet''

Esordio giovedì sera (ore 20) contro il Pordenone per l'Itria nella Final Eight di Policoro. Un carico di emozioni accompagna la formazione pugliese alla vigilia dell'atteso appuntamento.


In casa Itria fa il punto della situazione il direttore sportivo Daniele Perrini che ha vissuto tante sfide in questi ultimi anni.


Ci accingiamo a disputare una manifestazione affascinante ma al tempo stesso complicata, non arriviamo al cento per cento della condizione ma è nostra intenzione lasciare tutto sul parquet”.


Pordenone avversario molto temibile.


Si confermo, non siamo stati molto fortunati nel sorteggio – prosegue Perrini – comunque se siamo qui è perché vogliamo toglierci delle soddisfazioni anche in Coppa, del resto le insidie sono tante ma anche le aspettative di chi ci segue sono molte visto che in campionato abbiamo perso una sola gara”.


Possibile alcune defezioni, ma l'Itria è disposta a vendere cara la pelle.


"Questo è sicuro – conclude il ds Perrini – ripeto il nostro primo impatto sarà contro una squadra che reputo molto forte, ma l'obiettivo è andare avanti il più possibile, ci teniamo molto a questa Coppa Italia e lo dimostreremo già dalla prima gara”.


emme elle 


COPPA ITALIA SERIE B MASCHILE