breaking news
  • 28/11/2021 19:02 Serie A, il posticipo va alla Meta Catania: a Salsomaggiore sconfitta la L84 per 3-1

24/04/2021 13:04

L’Acqua&Sapone scalda i motori per la semifinale: appuntamento alle 20,45 con la Feldi Eboli

Appuntamento a stasera, ore 20:45, in diretta tv su Raisport: all’RDS Stadium di Rimini si gioca la semifinale di Coppa Italia contro la Feldi Eboli.

L’Acqua&Sapone Unigross, che ha svolto solo una leggera seduta di attivazione muscolare all’Hotel Sporting, sede del ritiro nel cuore della riviera romagnola, è pronta a tuffarsi in un’altra difficile sfida verso il sogno della coccarda tricolore.

 

Superata la Came Dosson in un durissimo quarto di finale.

 

“L’aria della Final Eight ha risvegliato l’atavica voglia di far bene dell’Acqua&Sapone. Non giocavamo da un mese e non pensavo che potessimo già essere in queste condizioni. Ricordi? Ha caratteristiche e corporatura diverse da Mammarella, ma ha fornito una buona prestazione - il commento post-partita di mister Scarpitti. - La Feldi? E’ la squadra più in forma del momento insieme al Lido di Ostia. Ha il vantaggio di non essersi mai fermata, avendo giocato anche il recupero di campionato contro Catania. E’ in momento di grande fiducia”, le parole di Scarpitti sull’imminente impegno di semifinale.

 

“Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile contro la Came – ha detto dopo la vittoria l’ex di turno contro i veneti, Cristiano Fusari – , ma noi abbiamo lavorato tanto sulla fase difensiva, che ci ha permesso di passare il turno. Tutta la squadra ha risposto bene e adesso pensiamo al prossimo ostacolo, la Feldi Eboli”.

 

Domani pomeriggio alle 16 l’altra sfida che decreterà il nome della prima finalista: Italservice Pesaro – Todis Lido di Ostia.

 

Ufficio stampa e Comunicazione

Acqua&Sapone Futsal

Orlando D’Angelo