breaking news New

15/01/2021 19:14

L'Ecocity Cisterna inaugura il girone di ritorno con il Real Terracina. Liviero: "Gruppo unito"

Prima giornata di ritorno del girone F, Ecocity Cisterna impegnata sul campo del Real Terracina. Giro di boa, ma con qualche partita da recuperare, causa pandemia. L’Ecocity ritrova il Real Terracina, stavolta al Palacarucci.
La squadra di mister Olleia, dopo due vittorie consecutive, ha avuto una battuta di arresto nel recupero della sesta giornata, a vantaggio dello Spartak Caserta. Zona calda per i terracinesi, che con 9 punti in classifica, si trova nella quartultima posizione del girone.

La squadra di Angeletti dovrà fare attenzione alla fame di punti degli avversari, ma pensare, come al solito, al bottino pieno, per poter continuare la marcia promozione. All’andata i cisternesi si imposero al debutto assoluto in B, con il punteggio di 7-0. A segno Rosati (tripletta), Bassani (2), Cardoso, Menini.

Nell’ultimo match disputato da Foglia e compagni, c’è l’ottima vittoria sul campo del Futsal Senise, dove si è fatto notare tra i campioni dell’Ecocity, il nuovo acquisto Leandro Liviero che ha rilasciato dichiarazioni in settimana.

“Sono stato molto contento di accettare il trasferimento all’Ecocity, anche perché dopo l’infortunio non vedevo l’ora di ricominciare a giocare. Ho pensato che la Serie B potesse essere il posto giusto per migliorare e crescere in ogni campo. Qui c’è un grande gruppo e ho la possibilità di allenarmi con Foglia, Maina, Menini, Bassani e Lara, solo per citarne alcuni. Per me c’è solo da imparare, ma devo dire di essermi trovato subito bene. Personalmente sono soddisfatto di entrambe le prestazioni, soprattutto col Senise sono contento di aver aiutato la squadra a vincere e a portare a casa il risultato, che è quello che contava di più.”.

Contro il Real Terracina, possibile il rientro di Menini, mentre potrebbero mancare Terenzi e Lara.


Ufficio Stampa Ecocity Cisterna