breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

30/01/2021 20:06

L'OR Reggio vede le streghe in avvio, poi recupera e dilaga: vittoria larga sul campo del Pontedera

L’OR Reggio Emilia soffre un tempo ma torna coi tre punti dal difficile campo di Pontedera. Sotto 2-0 dopo pochi istanti, la squadra di Grossi cambia passo col passare dei minuti e nella ripresa scava il break decisivo.

 

Il team cittadino è privo dello squalificato Edinho e di Ferrari; ad indossare la fascia di capitano è Aieta, che completa il quintetto con Vezzani, Ruggiero, Mazzariol e Beatrice. Proprio quest’ultimo è protagonista, suo malgrado, ad inizio gara, mettendo alle spalle del proprio portiere il vantaggio ospite; l’inizio da incubo dell’OR vede Maggini raddoppiare, prima dell’acuto di Mazzariol che suona la sveglia per i suoi. Il clima, sul campo toscano, è incandescente ma a metter d’accordo tutti è Aieta, che impatta al 5’. Dopo qualche minuto senza realizzazioni, la contesa si anima nel finale della prima frazione: nel giro di pochi secondi il Pontedera trova il 3-2 con Nannicini, per poi subire il pari di Akram Ben Saad, servito da Ruggiero; il portiere pisano Laino respinge un tiro libero di Ruggiero, poi è lo stesso Akram a centrare un clamoroso incrocio dei pali. A 3’ dall’intervallo l’OR mette per la prima volta il naso avanti: il 3-4 è opera di Ruggiero, su assist di Mazzariol.

 

Il secondo tempo si apre con gli ospiti che premono il piede sull’acceleratore e allungano con decisione: è ancora Ruggiero ad iniziare l’opera, prima del missile di Akram Ben Saad che vale il 3-6. La partita, tuttavia, non è finita: il capitano dei padroni di casa Camero accorcia le distanze, prima che Mazzariol metta nuovamente tre reti tra le due squadre. Nella seconda metà della ripresa sono ancora Akram Ben Saad e Ruggiero i protagonisti, portando a 9 le reti di giornata della loro squadra, poi è il nuovo arrivato Kalaja a bagnare l’esordio con il gol. Nel finale il punto del definitivo 5-10 è di Gambino.


FUTSAL PONTEDERA-OR REGGIO EMILIA 5-10 (pt 3-4)

PONTEDERA: Laino, Staccioli, Maggini, Salvadori, Nannicini, Losada, Camero, Gambino, Vito, Pisconti, Zanoboni, Burchi. All. Sardelli.

OR REGGIO EMILIA: Vezzani, Kalaja, Ishitsuka, Beatrice, Ben Saad A., Bonini, Ruggiero, Santoriello, Aieta, Ben Saad K., Mazzariol, Montanari. All. Grossi.

ARBITRI: Scarfone di Genova e Bruno di Chiavari (Crono: Mazzi di Pontedera). 
MARCATORI: pt 0’57” autorete Beatrice (P), 2’08” Maggini (P), 3’28” Mazzariol (OR), 5’22” Aieta (OR), 13’22” Nannicini (P), 13’32” Ben Saad A. (OR), 17’08” Ruggiero (OR); st 2’43” Ruggiero (OR), 3’28” Ben Saad A. (OR), 8’50” Camero (P), 9’45” Mazzariol (OR), 12’51” Ben Saad A. (OR), 14’22” Ruggiero (OR), 18’08” Kalaja (OR), 18’43” Gambino (P).