La CDM ha già pronta la lista degli acquisti: il primo colpo di mercato sarà un pivot sloveno?

A un Silon che ha appena salutato la Liguria, potrebbe presto approdare all’ombra della Lanterna un altro pivot mancino, sul quale sembra che il presidente Matteo Fortuna abbia già messo le mani. Un Fortuna che assieme ai suoi fidi Ladisa, Paletti e Lombardo ha lavorato sotto traccia in quest’ultimo periodo, volgendo lo sguardo soprattutto a Est per trovare quella pedina offensiva che può garantirgli la giusta profondità e, soprattutto, possa essere complementare con un Fabinho in grande spolvero negli ultimi tempi.

La scelta, come dicevamo, sarebbe già stata fatta. L’identikit sembra calarsi sulle sembianze di un pivot di 33 anni, fisicamente forte ma anche disinvolto atleticamente e capace di segnare gol in acrobazia, mancino, nazionale sloveno,m nelle ultime stagioni vincitore dello scudetto nel suo paese, che ha avuto anche la possibilità di cimentarsi nell’ultima Champions che ha opposto quella che attualmente è la sua ex squadra (in cui giocano altre vecchie conoscenze del futsal italiano) a quel KPRF che è salito sul podio, seppur sul gradino più basso, nell’ultima Final Four per pochi intimi giocata agli inizi di ottobre a Barcellona.

Il Toto...pivot ha avuto il via, non resta che aspettare il via libera del club genovese per sco...prire di chi si tratta. Vi c...hiediamo tanto?