breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

10/04/2021 23:07

La Chaminade Campobasso non va oltre il pari col Mirto: il doppio recupero col Barletta è decisivo

La Chaminade pareggia 2-2 contro il Mirto, per l'ultima gara della regular season. Calabresi in Molise già salvi, padroni di casa ancora ultimi in classifica con l'obbligo di vincere il doppio recupero con il Barletta per sperare nell salvezza.

Per i padroni di casa sugli spalti per squalifica Ciampitti, ancora out per infortunio Resciniti. Dopo un giro di lancetra Cosentino ruba palla a De Nisco il suo tiro è potente ma Federico Di Camillo salva i suoi. Il numero uno della Chami è decisivo un minuto più tardi su De Luca libero di girarsi e tirare. I padroni di casa rispondono con una conclusione pericolosa di Evangelista, fuori di poco sopra la traversa.

La Chami passa al decimo, capitan Antonio Di Nunzio lancia Salvatore che supera Bisciglia e di sinistro fa 1-0. Davide Di Nunzio ha l'opportunità del raddoppio, questa volta il numero uno dei calabresi chiude bene lo specchio della porta. Il Mirto arriva al pareggio con una conclusione defilata di Schiavelli, 1-1 il parziale. Sul finire di primo tempo prima Evangelista poi De Nisco si rendono pericolosi, le loro conclusioni si spengono sul fondo.

Nella ripresa i padroni di casa faticano a costruire azioni pericolose. Il Mirto vicino al raddoppio con Cosentino per Pace, Salvatore sulla linea evita la rete del vantaggio.

Ancora ospiti pericolosi con un doppio tentativo di Benenati, Federico Di Camillo salva ancora i suoi. Assist di Evangelista per Antonio Di Nunzio che in scivolata non ci arriva di un soffio.  Goal mangiato goal subito: tacco fortuito di De Vincenti sinistro di Beninati per il vantaggio del Mirto. La Chami risponde subito con la rete del pareggio con De Nisco  ben servito da Davide Di Nunzio, 2-2 il parziale. Espulso Cosentino per fallo su Davide Di Nunzio sesta scorrettezza per il Mirto e tiro libero per la Chami. Il centrale dei rossoblù si incarica anche della battuta Bisciglia a venti secondi dalla sirena indovina il tiro e chiude i giochi sul 2-2. Nota positiva di giornata il primo punto interno stagionale.

Per la Chaminade il campionato non si ferma, in calendario il doppio recupero contro il Barletta.
 

Ufficio Stampa Chaminade Campobasso