breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

16/07/2021 09:44

La Diaz lo accoglie a braccia aperte. Caggianelli è tornato: “Pronto a dare tutto per la mia città”

Un gradito ritorno caratterizza il mercato in entrata della Diaz versione 2021/22 che ufficializza l’acquisto del laterale Mauro Caggianelli.

Biscegliese doc, classe ’89, Caggianelli ha vestito in passato la maglia della Diaz per quattro stagioni. Nel 2019/20 il passaggio al San Ferdinando in C1, poi l’anno scorso una stagione scintillante in serie B con la maglia del Futsal Bitonto realizzando 11 gol e contribuendo in maniera importante alle vittorie del club. Adesso il ritorno a Bisceglie per vestire nuovamente la maglia della Diaz.

“Ho sposato questo progetto perché ci sono ambizioni e la società ha voglia di migliorarsi anno dopo anno. Mi hanno cercato fortemente – dichiara – e per me è sempre un piacere dare tutto per la mia città”.

Se torna un Caggianelli diverso da quello che è andato via ce lo dice lui stesso.

“Sicuramente dopo due anni fuori dal club ho messo più esperienza nel bagaglio personale, ho maturato una consapevolezza dei mezzi e del valore che comunque ho sempre dimostrato con costanza tutti gli anni”.

Danilo Danisi nuovo allenatore, tanti nuovi compagni, le impressioni di Caggianelli sul nuovo ambiente.

“Con l’allenatore è un’avventura che arriva un po’ in ritardo – confessa – visto che in passato siamo stati ad un passo dal lavorare insieme in altre piazze. Sicuramente ci sarà sintonia tra di noi. Sui miei nuovi compagni, con qualcuno ci sono cresciuto insieme e sicuramente non ho dimenticato il loro modo di giocare, mentre con gli altri troveremo subito l’armonia visto che sono un giocatore che si mette a disposizione di tutti”.

Lo scorso anno la Diaz ha sfiorato i playoff, quest’anno raggiungerli significherebbe essersi migliorati.

“Il mercato ha già regalato qualche chicca – sottolinea – non mi è mai piaciuto parlare del mercato perché non mi compete, ma sicuramente ci sarà da divertirsi. Ci tengo, infine, a ringraziare la società e la piazza di Bitonto per la stima e l’affetto che mi hanno dimostrato in questa stagione, mi hanno fatto sentire sempre a casa e stato un vero piacere per me”.

Gianluca Valente
Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie