breaking news
  • 25/01/2022 22:37 Serie B girone B: il Lavagna non si presenta, salta il recupero di Bologna con il Fossolo
  • 25/01/2022 22:34 Serie B girone C: alla Gifema (4-1) il derby-recupero con la Tiemme Grangiorgione
  • 25/01/2022 21:14 Serie A2, girone D, nel recupero della 10ª giornata Aquile Molfetta-Orsa Bernalda 8-1
  • 25/01/2022 21:06 Serie A Femminile: nel recupero della decima giornata Granzette-Lazio 6-0

04/12/2021 17:27

La doppietta di Renan non basta al Città di Sestu per fare tre punti: per gli isolani è 2-2 ad Aosta

La doppietta di Renan non basta per il colpo esterno, al Montfleury finisce 2-2


Il Città di Sestu mette due volte la testa avanti ma rientra a casa con un punto: sul campo dell'Aosta finisce 2-2 nel match valido per la nona giornata del Campionato di Serie A2. I padroni di casa partono col quintetto formato da Frezzatto, Mascherina, Calli, Paschoal e Zatsuga, gli ospiti rispondono con Lecca, Renan, Cau, Casu e Tubau,


Partita accesa sin dai primi istanti con azioni importanti su entrambi i fronti, i valdostani saggiano le qualità di Lecca con i tiri di Paschoal, Calli e Zatsuga, gli isolani ai affacciano in avanti con la percussione di Cau spenta sul fondo e con il legno colpito da Renan. Al 12' rossoblù in vantaggio con Renan, bravissimo a spingere la transazione ed infilare il portiere avversario, i locali non ci stanno ed al 15' trovano il pari con Paschoal.

Nel finale di frazione c'è spazio per altre occasioni costruite da ambedue le squadre, la più clamorosa riguarda un tiro del neo-acquisto Cleber non gestito bene da Frezzatto ma salvato sulla linea, una dinamica che lascia più di qualche punto di domanda ma di certo non cambia il punteggio di 1-1 con il quale si va all'intervallo.

Nella ripresa l'Aosta cinge d'assedio la porta sestese, Lecca compie una serie di parate importanti sulle varie conclusioni di Paschoal e Mascherona, clamorosa, invece, la chance fallita da Calli che spara sul fondo.

La sfida è piacevole e ricca di capovolgimenti, Frezzatto chiude su Renan, Lecca è miracoloso su Zatsuga, al 14' viene fischiato un rigore per i campidanesi e si incarica Renan di batterlo, il brasiliano viene ipnotizzato dall'estremo difensore ma sulla ribattuta realizza il 2-1.

Anche in questa occasione il vantaggio non dura tantissimo poiché al 15'35" Bianqueti trova il modo di superare Lecca e ristabilire l'equilibrio. Nel finale diverse emozioni ed un brivido che scorre sulla schiena dei sardi con Frezzatto che calcia verso la porta e trova la rete ma secondo i direttori di gara a tempo scaduto, il portiere di casa protesta con troppa veemenza e viene espulso ed il risultato finale è di 2-2.

Il Città di Sestu porta a casa un punto che permette di allungare la striscia positiva prima di due sfide sulla carta impossibili a partire da quella di sabato prossimo al PalaKopron contro la capolista Saviatesta Mantova.


AOSTA-CITTÀ DI SESTU 2-2 (pt 1-1)
AOSTA: Frezzatto, Calli, Paschoal, Mascherona, Zatsuga, Veronesi, Estedadishad, Piccolo, Angiulli, Fea, Bianqueti, Belmonte. All. Rosa
CITTÀ DI SESTU: Lecca, Renan, Casu, Cau, Tubau, Atzeni, Cleber, Giannattasio, Lintas, Danek, Pitzalis. All. Cocco
ARBITRI: Fabio Parretti (Prato), Mattia Landi (Prato), crono: Andrea Cultrera (Collegno)
MARCATORI: pt 12' Renan (S), 15' Paschoal (A), pt 14' Renan (S), 15'40'' Bianqueti (A)





Ufficio Stampa Città di Sestu