breaking news
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta
  • 11/04/2021 16:53 Serie B, girone E: nel recupero della quarta giornata Velletri-Mediterranea Cagliari 5-4
  • 11/04/2021 16:27 Serie B, girone A: la Domus espugna Cagliari (4-2), qualificazione ai playoff ad un passo
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari

22/12/2020 18:02

La Leonardo ha un grande cuore, ma non basta: il Ciampino Anni Nuovi vince e va in vetta

Vince il Ciampino Anni Nuovi, che si erge al comando della classifica del girone D riprendendosi lo scettro ceduto temporaneamente all’Olimpus, ma nonostante la sconfitta, dal PalaTarquini esce una Leonardo che ha dimostrato di non essere più la sorpresa di questo campionato di A2 ma una piacevole realtà. Il risultato finale ha premiato la squadra di Reali, che ha saputo cinicamente sfruttare le occasioni più importanti (cogliendo anche cinque volte i legni), ma le occasioni da rete non sono mancate nemmeno ai cagliaritani che, anzi, specie nel primo tempo, dopo il vantaggio di Dos Santos, si sono divorati almeno tre limpide opportunità per imprimere al confronto un indirizzo più favorevole.

LA CRONACA - Leonardo in vantaggio con un tiro sotto misura di Dos Santos che risolveva un’azione confusa davanti a Tomaino. Il Ciampino esercitava una maggior pressione, Lopez coglie la traversa ma erano due volte Deivison è una ancora Dos Santos a sprecare il punto del raddoppio. Dos Santos già ammonito commetteva fallo su Lopez e veniva espulso pochi attimi prima di metà tempo: Pina sfruttava subito la superiorità. Poi era Becchi a farsi trovare pronto per la deviazione davanti a Erbi’. Terzo gol ciampinese ancora di Pina con un sinistro angolato. Rispondeva prontamente: taglio verticale di Jota per la girava di tacco a spiazzare Tomaino. I sardi alzavano il baricentro e giovavano del bonus, ma Jota prendeva il palo su tiro libero e sul ribaltamento di fronte Paz doveva solo accompagnare la palla in rete. Un sinistro in controbalzo di Pina valeva il 5-2. Poi Panici commetta fallo sui Pina e Lopez trasformava il tiro libero per il 6-2 di metà gara.

Nella ripresa rientrava in campo una Leonardo più agguerrita, che premeva alla ricerca della rete per riaprire il match: l’eurogol di Jota, un destro da quasi metà campo che spolverava l’incrocio dei pali alla destra di Tomaino, stimolava i sardi, che si avvicinavano con un tocco di Panucci. Sul 6-4 Pina coglieva il palo, anche la Leo centrava il montante, poi una carambola sulla traversa favoriva l’appoggio ravvicinato di Lelè per il +3. Ospiti in serrate: a 7’ dalla fine Petruso faceva indossare la maglia bianca a Deivison che al 15’ toccava la sfera di quel nulla per mettere fuori causa Tomaino. Leo che prova il tutto per tutto avanzando in costante superiorità numerica, ma ci pensava Terlizzi a scrivere la parola fine sul match indovinando la porta da quasi trenta metri.

7-4, il Ciampino Anni Nuovi può tornare in vetta al girone B.

 

CIAMPINO ANNI NUOVI-LEONARDO 8-5 (pt 6-2)
CIAMPINO ANNI NUOVI: Tomaino, Pina, Dall’Onder, Lopez, Paz, Becchi, Terlizzi, Lelè, Zonta, Giorgi, Spreafico, Venuti. All. Reali
LEONARDO: Erbì, Dos Santos, Tidu, Panucci, Acco, Pusceddu, Deivison, Perdighe, Pibiri, Jota, Demurtas, Deidda. All. Petruso
ARBITRI: Pasquale Giaquinto (Ostia Lido), Giovanni Zannola (Ostia Lido), crono: Luca Paverani (Roma 2)
MARCATORI: pt 3’02” Dos Santos (L), 9’55” Pina (C), 11’54” Becchi (C), 13’36” Pina (C), 15’51” Demurtas  (L), 17’45’’ Paz (C), 18’37’’ Pina (C), 19’50’’  Lopez (C), 4’00” Jota (L), 7’33” Panucci (L), 8’57” aut. Tidu (C), 15’02” Deivison (L), 19’ 00” Terlizzi (C)
NOTE: al 9’15’’ del p.t. espulso Dos Santos (L) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Dos Santos (L), Pina (C), Paz (C), Panucci (L), Becchi (C), Tidu (L)