breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

06/12/2020 17:00

La Pro Patria mantiene il primo posto! Pokerissimo in esterna all'Arpi Nova

Una gara difficile, come previsto, ma anche da Campi Bisenzio la Pro Patria San Felice torna a casa con una vittoria: è finita 1-5 la sfida sul campo dell’Arpi Nova, compagine ostica che, sul suo (scivolosissimo) terreno di gioco ha tenuto testa ai giallorossi, piegandosi nella ripresa dopo un uno-due da ko dei ragazzi di Greco che ha permesso alla Pro Patria di dare lo strappo decisivo.


PRIMO TEMPO - Eppure non è stato facile, soprattutto all’inizio, così il vantaggio della Pro Patria è giunto dopo alcuni minuti di studio: angolo di Valtin Halitjaha, tocco di Drago per Salerno che un pregevole sinistro trafigge il portiere. Passano i minuti e il risultato sembra non volersi schiodare dallo 0-1, quando, dal rinvio di Gelli, Pereira beffa capitan Straface e sigla il pari, ma c’è ancora tempo prima dell’intervallo: prima El Madi fallisce il libero del nuovo vantaggio, poi con una rabbiosa cannonata di destro pochi secondi più tardi firma l’1-2 che porta le squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, servono alcuni minuti per l’1-3, figlio dell’affinità Drago-Straface: angolo del primo, destro al volo del secondo e doppio vantaggio, ma dopo pochissimi secondi ecco l’1-4, ancora con El Madi servito dalla rimessa laterale di Halithjaha. La Pro Patria sente la vittoria vicina, mentre Mariotti, coach dell’Arpi Nova, tenta la carta del portiere di movimento. Niente da fare per i toscani i quali, sul finire, subiscono anche la rete dell’1-5 di Valtin Halitjaha.

Ufficio Stampa Pro Patria San Felice